Vantaggi dell’offerta Vodafone Exclusive

Ciao!!! Sono IlMagoDelComputer ed in questo tutorial ti spiegherò i vantaggi dell’opzione Vodafone Exclusive e come attivare l’opzione Vodafone Exclusive sul tuo piano tariffario Vodafone esistente.

Vantaggi dell’offerta Vodafone Exclusive

OPZIONE VODAFONE EXCLUSIVE

Vodafone Exclusive è un’opzione tariffaria, che si applica ad una tariffa Vodafone pre-esistente.
Devi perciò avere già attivato un piano Vodafone su almeno una SIM.

COSTO MENSILE:

L’opzione Vodafone Exclusive costa  1,90 euro/mese 

VANTAGGI DELL’OFFERTA VODAFONE EXCLUSIVE:

Mediante l’opzione Vodafone Exclusive è previsto un miglioramento della qualità della connessione ad Internet da smartphone:

  • l’opzione permette l’accesso alla rete 4G anche se il tuo piano telefonico Vodafone attuale prevede una connessione più lenta di tipo LTE
  • l’opzione permette di attivare la funzione HOTSPOT PERSONALE, sul tuo iPhone o smartphone Android, in modo che il cellulare funga da emettitore di una rete WiFi, e poter collegare a questa rete WiFi altri tuoi dispositivi come Tablet e computer portatili.
    Questa opzione è comoda soprattutto per chi viaggia o si sposta molto in luoghi dove non c’è connessione WiFi.
    Tramite l’HOTSPOT, il cellulare funge da MODEM WIFI e genera una RETE WIFI.
  • usare la connessione Internet da smartphone anche su altri dispositivi mediante la funzione di hotspot
  • l’opzione offre un NUMERO DI ASSISTENZA GRATUITO dedicato, il 193, che si può chiamare in caso di problematiche o difficoltà nell’attivazione di questi servizi al numero 193 
  • l’opzione Vodafone Exclusive inoltre offre uno sconto sui biglietti dei cinema, ossia permette all’utente di acquistare 2 BIGLIETTI al prezzo di uno OGNI SETTIMANA.

Come attivare Vodafone Exclusive

Come attivare Vodafone Exclusive
Guida all’attivazione di Vodafone Exclusive

Come attivare Vodafone Exclusive

Ciao!!! Sono IlMagoDelComputer ed in questo tutorial ti spiegherò come attivare Vodafone Exclusive, in modo da poter attivare l’opzione Vodafone Exclusive, che devi sapere che è un’opzione riservata ad un ristretto numero di clienti Vodafone, che vengono invitati da Vodafone stessa ad attivare l’opzione, tramite un SMS.
Per questo motivo l’opzione prende il nome di Vodafone Exclusive, ossia ‘esclusiva’, riservata cioè un numero circoscritto di clienti Vodafone.

Che cosa è Vodafone Exclusive

In questa guida ti spiegherò come attivare l’opzione Vodafone Exclusive, ma prima voglio spiegarti nel dettaglio in cosa consiste l’opzione Vodafone Exclusive.

Se hai sentito parlare di alla televisione o alla radio di Vodafone Exclusive oppure da tuoi colleghi ed amici, avrai sicuramente intuito che è una opzione tariffaria che offre alcuni vantaggi per l’utente.
e dei vantaggi derivanti dall’utilizzo dell’esclusiva opzione tariffaria di Vodafone.

Se le cose stanno effettivamente in questo modo sappi che anche questa volta puoi contare su di me.

OPZIONE VODAFONE EXCLUSIVE

Vodafone Exclusive è un’opzione tariffaria, che si applica ad una tariffa Vodafone pre-esistente.
Devi perciò avere già attivato un piano Vodafone su almeno una SIM.

COSTO MENSILE:

L’opzione Vodafone Exclusive costa  1,90 euro/mese 

VANTAGGI DELL’OFFERTA VODAFONE EXCLUSIVE:

Mediante l’opzione Vodafone Exclusive è previsto un miglioramento della qualità della connessione ad Internet da smartphone:

  • l’opzione permette l’accesso alla rete 4G anche se il tuo piano telefonico Vodafone attuale prevede una connessione più lenta di tipo LTE
  • l’opzione permette di attivare la funzione HOTSPOT PERSONALE, sul tuo iPhone o smartphone Android, in modo che il cellulare funga da emettitore di una rete WiFi, e poter collegare a questa rete WiFi altri tuoi dispositivi come Tablet e computer portatili.
    Questa opzione è comoda soprattutto per chi viaggia o si sposta molto in luoghi dove non c’è connessione WiFi.
    Tramite l’HOTSPOT, il cellulare funge da MODEM WIFI e genera una RETE WIFI.
  • usare la connessione Internet da smartphone anche su altri dispositivi mediante la funzione di hotspot
  • l’opzione offre un NUMERO DI ASSISTENZA GRATUITO dedicato, il 193, che si può chiamare in caso di problematiche o difficoltà nell’attivazione di questi servizi al numero 193
  • l’opzione Vodafone Exclusive inoltre offre uno sconto sui biglietti dei cinema, ossia permette all’utente di acquistare 2 BIGLIETTI al prezzo di uno OGNI SETTIMANA.

Guida all’attivazione di Vodafone Exclusive

Posso infatti indicarti io, passo dopo passo, come fare per poter attivare Vodafone Exclusive.

Prima di spiegarti quali sono i passaggi da eseguire per attivare Vodafone Exclusive voglio però che tu ti faccia un’idea più precisa di che cosa stiamo parlando. 

Guida all’attivazione di Vodafone Exclusive dal portale Vodafone

Per ulteriori dettagli puoi consultare l’apposita pagina Web informativa presente sul sito Internet di Vodafone ed accessibile cliccando qui.

Ora che hai le idee più chiare a riguardo, se ritieni di essere realmente interessato a scoprire come fare per attivare Vodafone Exclusive ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di metterti seduto ben comodo e di concentrarti sulla lettura delle seguenti righe.

Sono più che sicuro che alla fine potrai dirti soddisfatto e che in caso di necessità sarai anche pronto e ben disponibile a spiegare ai tuoi conoscenti bisognosi di una dritta analoga come fare per attivare questa opzione. Pronto? Si? Fantastico, allora procediamo.

Attualmente ci sono diverse modalità mediante cui puoi attivare Vodafone Exclusive sulla tua SIM. Puoi infatti attivare Vodafone Exclusive agendo dall’area Fai da te del sito Internet ufficiale di Vodafone, tramite la sezione dedicata annessa all’app My Vodafone

  • chiamando il numero gratuito 42070
  • mettendoti in contatto con il servizio clienti dell’operatore.

Se invece hai ricevuto un SMS che ti informa del fatto che a partire da una certa data il tuo piano tariffario cambierà andando ad inglobare anche Vodafone Exclusive sappi che in tal caso per attivare la suddetta opzione non devi fare assolutamente nulla.

Chi può attivare l’opzione Vodafone Exclusive ?

Al momento in cui scrivo, non tutti i clienti Vodafone possono attivare l’opzione Vodafone Exclusive.
L’opzione riguarda infatti coloro che hanno ricevuto l’SMS o la comunicazione in fattura e i nuovi clienti ricaricabili e abbonamento che attiveranno uno dei piani della linea Vodafone Exclusive.
Inoltre, i piani tariffari solo dati non rientrano tra i piani della linea Vodafone Exclusive e restano invariati.

Qualora quindi seguendo le mie indicazioni non fosse possibile attivare Vodafone Exclusive non allarmarti, molto probabilmente è perché in accoppiata al piano e alle opzioni tariffarie attive sulla tua SIM attualmente non è possibile. 

Attivare Vodafone Exclusive con il numero 42070

Un’ulteriore soluzione per attivare Vodafone Exclusive consiste nel chiamare la numerazione gratuita 42070 di Vodafone

che permette di ottenere informazioni sui servizi attivi, di procedere all’eventuale disattivazione degli stessi e che consente di conoscere ed attivare nuove offerte.

Per attivare Vodafone Exclusive chiamando il servizio info e attivazione di Vodafone ti basta dunque afferrare lo smartphone in cui risulta inserita la SIM relativamente alla quale intendi agire

  • digita il numero 42070 sul tastierino numerico dello stesso
  • premi sul tasto per avviare una telefonata. 

Una volta avviata la chiamata

  • attendi che la voce registrata inizi a parlare
  • premi prima il tasto 3 e
  • poi premi il tasto 1
  • attieniti alle indicazioni che ti vengono fornite per completare la procedura

Tieni presente che talvolta il servizio propone le opzioni in ordine leggermente diverso, quindi ti suggerisco di seguire attentamente le indicazioni della voce registrata se non vuoi sbagliare strada.

Attivare Vodafone Exclusive mediante servizio clienti

Le soluzioni che ti ho già proposto per attivare Vodafone Exclusive non sono state di tuo gradimento o non sei ancora riuscito nel tuo intento?

Beh, allora ti suggerisco di provare ad attivare Vodafone Exclusive mettendoti in contatto con un operatore e chiedendogli di procedere per te l’attivazione del servizio sulla tua numerazione.

Per poter attivare Vodafone Exclusive tramite l’aiuto di un operatore puoi attenerti alle indicazioni presenti nella mia guida su come chiamare Vodafone.

Se anziché attivare Vodafone Exclusive parlando al telefono con il servizio clienti del gestore preferisci metterti in contatto via chat con un operatore puoi invece consultare la mia guida su come chattare con Vodafone mediante cui ho provveduto a spiegarti in maniera dettagliata come fare.

Conclusioni su come attivare Vodafone Exclusive

A questo punto ti dovrebbe essere chiaro come attivare Vodafone Exclusive.

come chattare con vodafone

come chattare con vodafone

Dopo aver letto la mia guida su come passare a Vodafone hai deciso di cambiare operatore telefonico passando al “gestore rosso”.
Hai fatto davvero bene, non posso dirti altro.
Tuttavia se adesso ti ritrovi qui, a leggere queste righe, è evidente il fatto che pur essendo piuttosto convinto della scelta fatta stai riscontrando dei problemi con qualche servizio o tariffa e vorresti dunque metterti in contatto con il servizio clienti del famoso gestore.
Come dici?
Le cose stanno esattamente in questo modo ma non hai nessuna voglia di parlare al telefono con un operatore?
Beh, in tal caso sappi che chattare con Vodafone potrebbe essere una buona soluzione.

Infatti, così come ormai tutti i principali gestori di telefonia italiani anche Vodafone ha allestito un servizio di chat online mediante il quale è possibile entrare in contatto con un operatore senza dover attendere per un arco di tempo indefinito al telefono e mediante il quale fugare i propri dubbi riguardo tariffe e servizi ma anche, chiaramente, problemi di linea.
Insomma, chattare con Vodafone è, rispetto al classico contatto telefonico, una soluzione decisamente comoda.

Chiarito ciò, se sei quindi effettivamente interessato a scoprire che cosa risulta necessario fare per riuscire a chattare con Vodafone ti invito a prenderti qualche minuto di tempo libero ed a dedicarti alla lettura di questa guida.
Sono più che certo che alla fine potrai dirti soddisfatto e che in caso di necessità sarai anche pronto a spigare come fare a tutti i tuoi amici bisognosi di una dritta analoga.
Scommettiamo?

A seconda di quelle che sono le tue esigenze e preferenze puoi chattare con Vodafone in differenti modi:
tramite social network (Facebook e Twitter), tramite l’apposita sezione dell’area fai da te del sito Internet ufficiale oppure mediante l’app My Vodafone per smartphone e tablet.
La scelta di quale soluzione adottare spetta però solo e soltanto a te.
Ad ogni modo sappi che tutti i metodi sono altrettanto efficaci e garantiscono, generalmente, una risposta pressoché tempestiva da parte degli operatori.

Chattare con Vodafone tramite social network

Se ti interessa chattare con Vodafone tramite social network e se desideri capire come fare ciò mediante Facebook i passaggi che devi effettuare sono decisamente semplici. Tanto per cominciare apri il browser Web che solitamente utilizzi per navigare in rete, digita www.facebook.com nella barra degli indirizzi e pigia il tasto Invio sulla tastiera.
Una volta visualizzata la pagina Web d’accesso di Facebook compila i campi sottostanti le voci E-mail o telefono e Password con i dati d’accesso al tuo profilo sul social network e poi premi il pulsante blu Accedi presente sula destra.

A login eseguito, clicca qui per collegarti subito alla fanpage di Vodafone, se non lo hai già fatto clicca sul pulsante Mi piace per apporre un like alla pagina Facebook del gestore dopodiché pigia sul bottone Messaggio presente in alto a destra, sull’immagine di copertina.

IMMAGINE QUI 1

A questo punto verrà avviata una sessione di chat con Vodafone e vedrai quindi apparire la finestra che solitamente ti viene mostrata su Facebook quando chatti con i tuoi amici.
Compila dunque il campo di testo annesso alla stessa digitando un messaggio mediante cui esponi brevemente il motivo per il quale stai richiedendo assistenza.
Provvedi inoltre ad indicare il tuo nome ed il tuo numero di telefono dopodiché pigia il pulsante Invio sulla tastiera per inviare subito il messaggio.

IMMAGINE QUI 2

Entro pochi minuti dovresti essere ricontattato da un operatore Vodafone mediante chat il quale provvederà a fornirti dettagli, soluzioni e chiarimenti riguardo il tuo quesito o problema.

In alternativa alla procedura che ti ho appena segnalato puoi chattare con Vodafone anche lasciando un messaggio pubblico sulla bacheca del gestore.
Per fare ciò individua il campo Scrivi qualcosa su questa Pagina… presente sotto l’immagine di copertina della fanpage di Vodafone, cliccaci sopra e digita il messaggio che intendi lasciare all’operatore esponendo sinteticamente il tuo problema o i tuoi dubbi.
Mi raccomando, in tal caso, trattandosi di un messaggio pubblico e dunque visibile da tutti gli altri utenti, evita di fornire le tue generalità e il tuo numero di telefono.
Per pubblicare il messaggio clicca sul pulsante Pubblica.

IMMAGINE QUI 3

Anche in questo caso, entro pochi minuti dovresti essere ricontattato, pubblicamente o in via privata, dal team di Vodafone il quale provvederà a fornirti dettagli, soluzioni e chiarimenti circa il tuo quesito.

Se invece hai un account Twitter e preferisci chattare con Vodafone tramite il servizio di microblogging numero uno al mondo le prime cose che devi fare sono quella di digitare www.twitter.com nella barra degli indirizzi del browser Web, di premere il pulsante Invio sulla tastiera e di effettuare il login al tuo account sul social network compilando cliccando sul pulsante Accedi e compilando i campi Nome utente, email o numero e Password facenti riferimento al tuo profilo.
In seguito, pigia sul bottone azzurro Accedi.

A login effettuato, pigia sul pulsante Tweet collocato in alto a destra dopodiché componi un tweet anteponendo allo stesso @VodafoneIT ed aggiungendo alla fine l’hashtag #tw190, ad esempio @VodafoneIT Salve, avrei bisogno di info riguardo la tariffa attiva sul mio numero.
#tw190
.
Pigia poi il pulsante Tweet per pubblicare il tuo messaggio.

IMMAGINE QUI 4

Entro pochi minuti dovresti essere ricontattato dal servizio di social care Vodafone che ti invierà a continuare la discussione in privato tramite DM dove potrai fornire tutti i tuoi dati personali e discutere in maniera più libera, visto che i messaggi inviati non saranno pubblici e non dovrai sottostante al limite dei 140 caratteri previsto per i normali tweet.

IMMAGINE QUI 5

Tieni presente che sia che tu abbia scelto di chattare con Vodafone tramite Facebook sia che tu abbia deciso di farlo tramite Twitter tutti i passaggi che ti ho indicato nelle precedenti righe possono essere eseguiti senza alcun tipo di problema sia da computer sia da device mobile.
La procedura da effettuare risulta infatti pressoché analoga in entrambi i casi.

Chattare con Vodafone tramite sito Internet

Come ti dicevo, un altro valido sistema per chattare con Vodafone consiste nello sfruttare l’apposito strumento di chat annesso all’area fai da te del sito Internet ufficiale del gestore.

Se questa soluzione ti interessa le prime cose che devi fare sono quella di digitare www.vodafone.it nella barra degli indirizzi del browser Web che solitamente utilizzi per navigare in rete e di pigiare sul tasto Invio della tastiera.
Successivamente clicca sul pulsante verde Accedi presente nella parte in alto a destra della pagina Web che ti viene mostrata, compila i campi visibili a schermo con i tuoi dati d’accesso all’area fai da te del sito di Vodafone e poi pigia sul bottone viola Accedi.
Se non disponi dei dati di accesso all’area fai da te del sito di Vodafone perché ancora non ti sei registrato puoi rimediare facilmente pigiando sul pulsante nero Registrati anziché sul bottone Accedi, provvedendo a compilare i campi visualizzati con i dati richiesti e seguendo la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo.

IMMAGINE QUI 6

Una volta effettuato l’accesso all’area fai da te di Vodafone individua la sezione Serve aiuto? dopodiché fai clic sul collegamento Supporto tecnico presente sotto la scritta Servizio SMART.

IMMAGINE QUI 7

Nella nuova finestra del browser che a questo punto andrà ad aprirsi indica il motivo per il quale desideri chattare con Vodafone selezionandolo dal menu a tendina Scegli una tematica: e seleziona poi l’argomento di tuo interesse dal nuovo menu a tendina che ti viene mostrato dopodiché pigia sul pulsante Chatta con noi. Attendi poi qualche istante affinché il servizio chat risulti disponibile dopodiché pigia sul pulsante Avvia la chat per cominciare a chattare con Vodafone.

IMMAGINE QUI 8

Una volta fatto ciò potrai subito cominciare a chiacchierare via chat con un operatore del servizio clienti di Vodafone il quale provvederà a fornirti dettagli, soluzioni e chiarimenti riguardo il tuo quesito o il tuo problema.

Tieni presente che attualmente è possibile chattare con Vodafone tramite l’apposita sezione del sito Internet del gestore solo ed esclusivamente nel caso in cui sia stato sottoscritto un piano della famiglia SMART.
I piani coinvolti nell’iniziativa sono i seguenti:
Vodafone UNLIMITED, Summer Smart 500, Smart 350 Limited Edition, Vodafone Special, Smart 100, Smart 100+, Smart 500, Smart 200, Smart 200 New, Smart 350, Smart 200+, Smart 250, Vodafone Square Smart, Smart Zero Limits e Mobile Internet.
Per ulteriori dettagli puoi consultare l’apposita pagina Web presente sul sito internet di Vodafone accessibile cliccando qui.

Chattare con Vodafone tramite app My Vodafone

Preferisci chattare con Vodafone dal tuo smartphone o tablet?
Si?
Beh, allora in tal caso di suggerisco di ricorrere all’uso dell’app My Vodafone, l’applicazione ufficiale del gestore telefonico tramite la quale è possibile tenere sotto controllo tutti i dettagli riguardanti la propria numerazione e, per l’appunto, mettersi in contatto tramite chat con il servizio clienti. Tieni però presente che, analogamente a quanto avviene sul sito Internet di Vodafone, la funzionalità che permette di chattare con un operatore mediante app My Vodafone risulta disponibile solo ed esclusivamente nel caso in cui tu abbia sottoscritto un’offerta parte della famiglia SMART.

Per chattare con Vodafone mediante app My Vodafone il primo passo che devi compiere è scaricare l’applicazione sul tuo dispositivo.
Se hai già provveduto ad effettuare il download dell’app sul tuo smartphone o tablet puoi passare direttamente alla lettura del paragrafo successivo, in caso contrario procedi nel seguente modo.
Per scaricare l’app My Vodafone pigia sull’icona dell’app store disponibile per la piattaforma mobile in uso sul tuo smartphone o sul tuo tablet, digita my vodafone nel campo di ricerca visualizzato e pigia Invio sulla tastiera visibile a schermo.
Successivamente, seleziona l’app avente l’icona raffigurante il logo dell’operatore dall’elenco che ti viene mostrato e poi fai tap sul pulsante per effettuarne il download e l’installazione sul tuo dispositivo.
L’applicazione My Vodafone è disponibile per iOS, per Android e per Windows Phone.

Avvia quindi l’app My Vodafone sul tuo device pigiando sulla sua icona dopodiché fai tap sul pulsante raffigurante tre linee orizzontali collocato in alto a a destra e scegli la voce Serve aiuto? dal menu che ti viene mostrato.
Nella nuova schermata che a questo punto andrà ad aprirsi fai tap sull’argomento relativamente al quale intendi ottenere assistenza dopodiché seleziona un ulteriore opzione tra quelle che ti vengono proposte a schermo.

IMMAGINE QUI 9

Nella schermata successiva pigia sul pulsante Chatta con un esperto e compila i moduli presenti sotto le voci Nome e E-mail digitando il tuo nome e il tuo indirizzo di posta elettronica.
Se lo desideri, spunta la casella collocata accanto alla voce Inviami la trascrizione tramite e-mail in modo tale da ricevere mediante messaggio di posta elettronica la trascrizione completa della chat dopodiché pigia sul pulsante verde Entra in chat.

IMMAGINE QUI 10

Una volta fatto ciò potrai subito cominciare a chattare con Vodafone.
Un operatore del famoso gestore provvederà infatti a fornirti dettagli, soluzioni e chiarimenti riguardo il tuo quesito o il tuo problema direttamente in tempo reale.

come chiamare vodafone da wind

come chiamare vodafone da wind

Possiedi una SIM Wind ma vorresti contattare Vodafone per chiedere informazioni su un’offerta che ha catturato la tua intenzione?
A casa hai attiva una linea ADSL o fibra Wind che non ti soddisfa pienamente e ti piacerebbe contattare un operatore Vodafone per sapere come passare al “gestore rosso”?
Allora direi che sei capitato proprio  sulla guida giusta al momento giusto.

Con questo tutorial di oggi, infatti, ti indicherò come chiamare Vodafone da Wind in modo da chiedere informazioni e richiedere il passaggio da un operatore all’altro. Partendo dal presupposto fondamentale che la cosa è fattibile e che, al contrario delle apparenze, non è neppure una procedura così complicata come può sembrare, nelle seguenti righe andrò a spiegarti non solo come fare per parlare con un operatore Vodafone da linea Wind usando il telefono ma, qualora lo preferissi, anche come riuscire nell’intento mediante Internet.

Per completezza d’informazione, poi, a fine articolo provvederò a indicarti come farsi contattare da Vodafone e come ottenere informazioni specifiche senza doversi necessariamente interfacciare con un consulente.
Ora però basta chiacchierare e passiamo all’azione:
metti in pratica le indicazioni che sto per darti e non dovresti incontrare problemi nel raggiungere il tuo scopo.
A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

  • Chiamare Vodafone da Wind
  • Contattare Vodafone da Internet
    • Facebook
    • Twitter
  • Farsi contattare da Vodafone
  • Supporto online e forum ufficiale

Chiamare Vodafone da Wind

IMMAGINE QUI 1

Chiamare Vodafone da Wind è un’operazione possibile sia da linea mobile che da linea fissa.
La procedura da attuare è identica in entrambi i casi e come, anticipato a inizio articolo, è estremamente semplice da compiere.
Vediamo, dunque, in che modo procedere.

Se vuoi metterti in contatto con Vodafone utilizzando la SIM Wind in uso sul tuo cellulare oppure la tua linea fissa Wind/Infostrada, tutto quello che devi fare è effettuare una chiamata verso il numero 800 100 195, quello che il gestore ha appositamente messo a disposizione per i non clienti.

Per cui, prendi il tuo telefonino oppure la cornetta del telefono di casa, componi sul tastierino numerico la numerazione che ti ho appena segnalato e schiaccia il tasto per avviare una chiamata (quello con la cornetta verde alzata).

A telefonata avviata, segui le istruzioni della voce guida, provvedendo in primo luogo a specificare se necessiti di aiuto per la telefonia fissa (tasto 1) oppure per la telefonia mobile (tasto 2).
Indica quindi, se richiesto, il tuo attuale numero di telefono seguito dal tasto # (es.
1234567890#), dopodiché schiaccia il tasto corrispondente a quelle che sono le tue necessità:
puoi richiedere il passaggio della tua attuale linea a Vodafone, puoi scegliere di parlare con un operatore ecc.

Tieni comunque presente che molto spesso i gestori telefonici, Vodafone inclusa, hanno la (cattiva) abitudine di modificare le combinazioni dei tasti da premere per compiere questa o quell’altra operazione e per parlare con gli operatori.
Proprio tenendo conto di ciò, al fine di evitare di commettere errori di forma e di sprecare inutilmente il tuo prezioso tempo libero, mie “dritte” a parte, ti consiglio vivamente di seguire con la massima attenzione le indicazioni della voce guida, in modo tale da poter selezionare i tasti corretti.

Ti faccio poi notare che la numerazione in questione è attiva e funzionante tutti i giorni e a tutti gli orari, ma gli operatori “in carne e ossa” sono disponibili solo dalle ore 08.00 alle ore 22.00.
La chiamata è gratuita sia da linea mobile che da cellulare.

Contattare Vodafone da Internet

Oltre che poter contattare Vodafone da linea Wind così come ti ho spiegato nel passo precedente, puoi parlare con un operatore del famoso gestore telefonico anche tramite Web, per la precisione sfruttando il potere di quelli che sono i social network per eccellenza:
Facebook e Twitter.

Se la cosa t’interessa, prosegui pure nella lettura.
Qui di seguito trovi illustrato come procedere in tutti e due i casi.
Inutile dire che, per avvalerti delle metodiche in questione, devi disporre di una connessione a Internet attiva e funzionante.

Facebook

IMMAGINE QUI 2

Se vuoi sapere come contattare Vodafone tramite Facebook, il primo fondamentale passaggio che devi compiere è quello di recarti sulla pagina ufficiale dell’operatore, previo login al tuo account sul social network (se non ne possiedi già uno, leggi la mia guida su come creare profilo Facebook per scoprire subito come rimediare), e premere sul pulsante Invia un messaggio.

Nella schermata della chat che a questo punto andrà ad aprirsi (l’app Messenger, se stai agendo da mobile), componi il tuo messaggio per Vodafone, mediante cui indicare sinteticamente i tuoi dubbi e/o le tue problematiche, e invialo, schiacciando il tasto Invio sulla tastiera.

Entro pochi secondi, riceverai una risposta da parte dell’assistente virtuale di Vodafone (un bot) che ti porrà alcune domande, in modo tale da provare a soddisfare le tue necessità.
Qualora non dovesse riuscirci, ti verrà chiesto se intendi metterti in contatto con un operatore “in carne e ossa” ed entro breve la tua richiesta verrà evasa da un operatore umano.

Volendo, puoi anche richiedere di parlare direttamente con un operatore umano:
per riuscirci, una volta avviata la conversazione con il bot, digita operatore nel campo per la digitazione del testo e schiaccia il tasto Invio sulla tastiera.
Se la tua richiesta non viene accolta, prova a ripetere nuovamente il passaggio in questione.

Da notare che il servizio in questione è al 100% gratis ed è attivo a qualsiasi ora del giorno e della notte, da lunedì a venerdì.
L’unica cosa che devi tenere presente è che gli operatori, quelli reali, rispondono solo nella fascia oraria che va dalle 08.00 alle 22.00.

Twitter

IMMAGINE QUI 3

Se  vuoi scoprire come contattare Vodafone da Twitter, la prima cosa che devi fare è quella di indirizzare un tweet, previo login al tuo profilo (se non sei già registrato al servizio, puoi rimediare subito alla cosa leggendo la mia guida su come iscriversi a Twitter), a @VodafoneIT, l’account ufficiale dell’operatore. Per riuscirci, ti basta pigiare sul pulsante Invia Tweet che trovi a sinistra.

Mediante la finestra che andrà ad aprirsi, digita quindi il corpo del tuo messaggio spiegando sinteticamente le ragioni che ti hanno spinto a contattare Vodafone, dopodiché fai clic sul bottone Twitta per inviarlo.
Tieni presente che il messaggio è pubblico.
In virtù di ciò, ti consiglio di non inserire il tuo numero di telefono o altri dati sensibili, in quanto potrebbero essere visualizzati da chiunque.

Dopo aver inviato il messaggio, aspetta che il servizio clienti di Vodafone ti risponda, solitamente sono abbastanza celeri.
Successivamente, potresti essere invitato a proseguire la conversazione mediante messaggi privati e, a quel punto, potrebbe esserti richiesto di fornire ulteriori informazioni in base alla tua richiesta.

Se la cosa ti interessa, sappi che tutte le operazioni appena descritte possono essere eseguite anche dall’app di Twitter disponibile per dispositivi mobili.
I passaggi da compire sono bene o male gli stessi di quelli visti insieme poc’anzi per la versione Web di Twitter.

Ti faccio, infine, notare che il servizio è totalmente gratis ed è attivo a qualsiasi ora del giorno e della notte, da lunedì a venerdì.
L’unica cosa che bisogna tenere in considerazione è che gli operatori rispondo ai messaggi ricevuti solo ed esclusivamente dalle ore 8.00 alle 22.00.

Farsi contattare da Vodafone

IMMAGINE QUI 4

Invece che chiamare Vodafone e cercare di parlare con i suoi operatori mediante social, puoi fare in modo che sia il gestore a contattare te.
Mi chiedi come?
Te lo spiego subito, è un gioco da ragazzi! La soluzione, te lo anticipo però immediatamente, è valida solo nel caso in cui tu abbia intenzione di passare a Vodafone.
A contattarti sarà infatti il reparto commerciale, altre tipologie di richieste verranno declinate.

Fatte le dovute precisazioni di cui sopra, la prima mossa che devi compiere per riuscire a farti contattare da Vodafone è quella di visitare quesa pagina Web del sito Internet di Vodafone.
Successivamente, seleziona l’argomento di tuo interesse tra Tariffe per smartphone, Tariffe per tablet, pc e chiavette, Internet Unlimited, Smartphone, Tablet oppure Mobile Wi-Fi.

Nella nuova pagina Web che successivamente ti verrà mostrata, pigia sul bottone/collegamento Ti chiamiamo gratis che trovi in corrispondenza del nome dell’offerta o del prodotto di tuo interesse.
Se il pulsante non è visibile, fai prima clic sul nome della tariffa o del prodotto.

Nella finestra che, a questo punto, andrà ad aprirsi, immetti il tuo numero di telefono Wind nel campo Inserisci Telefono, rispondi alle domande che ti vengono eventualmente poste (es.
Hai già l’ADSL Vodafone?, se hai scelto di essere contattato da Vodafone in merito alle soluzioni per la telefonia fissa) e poi fai clic sul pulsante Ti chiamiamo gratis.

Entro pochi istanti verrai contattato da Vodafone al numero di telefono da te indicato online e potrai, dunque, chiedere informazioni riguardo la tariffa o il prodotto scelto e, se effettivamente interessato, procedere con il relativo acquisto.

Per ulteriori dettagli sul da farsi, ti invito a fare riferimento al mio tutorial dedicato in via specifica a come farsi chiamare da Vodafone, tramite il quale ho provveduto ad affrontare la questione con maggiore dovizia di particolari.

Supporto online e forum ufficiale

IMMAGINE QUI 5

Te lo avevo anticipato a inizio articolo:
oltre che spiegarti come contattare Vodafone da una linea Wind, desidero indicarti come reperire informazioni varie riguardo il famoso operatore britannico senza doverti necessariamente interfacciare con operatori e social network.

Per la precisone, mi riferisco alla possibilità di visitare il supporto online di Vodafone e di consultare le varie domande con risposta pronta, in base a quelli che sono i tuoi dubbi.
Per cui, collegati all’apposita sezione del sito Vodafone,it, seleziona la scheda Tariffe e Prodotti (se i tuoi dubbi riguardano la telefonia mobile) oppure quella Fibra, ADSL e Telefono (se i tuoi dubbi riguardano la linea fissa), scegli l’argomento di tuo interesse cliccando sui collegamenti annessi ai box sottostanti e consulta le varie informazioni disponibili.

Un altro strumento, utile allo scopo in questione, che hai dalla tua è la community ufficiale di Vodafone:
puoi accedervi visitando la relativa pagina Web e, grazie ad essa, puoi entrare in contatto diretto con l’operatore e con altri utenti come te, ottenendo informazioni riguardo offerte, servizi e prodotti dell’azienda e partecipando a varie discussioni.

Che cos’è Vodafone Pass

Che cos’è Vodafone Pass

Prima di spiegarti come attivare Vodafone Pass vediamo che cos’è Vodafone Pass e in che cosa consiste l’offerta Vodafone Pass.

Offerta Vodafone Pass – Che cos’è Vodafone Pass

Vodafone Pass è una nuova gamma di opzioni per navigare in Internet sfruttando specifici servizi senza andare a consumare i GB inclusi nella propria offerta.
In base a quelle che sono le singole esigenze e preferenze è possibile scegliere tra tre differenti tipologie di Vodafone Pass, quelle che trovi indicate ed esplicate qui di seguito.

  • Pass Music – Al costo di 3 euro/ogni 4 settimane
    consente di ascoltare musica in streaming attraverso i vari servizi supportati (tra cui Spotify, Apple Music e Tidal) senza senza consumare i GB dell’offerta preesistente.
  • Pass Social & Chat – Al costo di 5 euro/ogni 4 settimane
    consente di navigare e chattare sui social network (tra cui Facebook, Instagram e Twitter) senza consumare i GB dell’offerta preesistente.
  • Pass Video – Al costo di 10 euro/ogni 4 settimane
    consente di guardare tutti i video online senza consumare i GB inclusi nell’offerta preesistente.
  • Pass Web Voice – Al costo di 10 euro/ogni 4 settimane
    consente di chiamare e videochiamare tramite Web, sfruttando i vari servizi e le app supportate (tra cui Viber, WeChat e Skype), senza consumare i GB inclusi nell’offerta preesistente.

Vale tuttavia la pena tener presente il fatto che, sebbene l’attivazione di Vodafone Pass consenta di evitare che i GB della propria offerta vengano consumati, per poterne usufruire è indispensabile che la banda del traffico dati non risulti completamente esaurita.
Qualora così fosse, la navigazione verrà bloccata e sarà possibile continuare a navigare online solo a consumo, pagando 2 euro ogni 200 Mega.

Per ulteriori dettagli riguardo Vodafone Pass, le piattaforme ed i servizi supportati puoi fare riferimento all’apposita pagina informativa annessa al sito Internet ufficiale dell’operatore.

come cambiare il numero preferito vodafone

come cambiare il numero preferito vodafone

Di recente hai letto la mia guida su come passare a Vodafone ed hai deciso di rimpiazzare il tuo vecchio operatore con il gestore rosso approfittando di una delle offerte del momento.
Successivamente hai attivato un’opzione mediante cui poter parlare senza limiti con una numerazione a tuo piacere ma con il passare dei giorni ti sei reso conto di aver fatto la scelta sbagliata ed adesso vorresti quindi capire come fare per cambiare il numero preferito Vodafone.
Se le cose stanno esattamente in questo modo e se necessiti dunque di un piccolo aiuto sappi che anche questa volta puoi contare su di me.

Con la guida di oggi andrò infatti ad indicarti quali sono le operazioni da effettuare per cambiare il numero preferito Vodafone.
Prima che tu possa allarmarti e pensare al peggio ci tengo a farti presente sin da subito che contrariamente alle apparenze cambiare il numero preferito Vodafone è in realtà una procedura abbastanza semplice da effettuare anche per chi, un po’ come te, non si reputa esattamente pratico in certe cose.

Chiarito ciò, se sei quindi interessato a scoprire che cosa bisogna fare per poter cambiare il numero preferito Vodafone ti suggerisco di prenderti una decina di minuti o poco più di tempo libero e di concentrarti sulla lettura delle seguenti righe.
Sono più che sicuro che alla fine potrai dirti soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto e ben disponibile a spiegare a qualche tuo amico bisognoso di una dritta analoga come fare.

Attualmente è possibile cambiare il numero preferito Vodafone in diverse modalità.
A seconda di quelle che sono le tue preferenze ed esigenze puoi infatti cambiare il numero preferito Vodafone accedendo all’area Fai da te del sito Internet ufficiale del gestore, effettuando una chiamata al numero 42070 oppure recandoti in uno dei tanti punti vendita dell’operatore.
Il risultato è praticamente lo stesso in tutti i casi, la scelta di quale metto adottare spetta quindi solo e soltanto a te.

A prescindere dalla soluzione scelta per cambiare il numero preferito Vodafone tieni presente che non si tratta di un’operazione gratuita.
Cambiare il numero preferito ha infatti un costo di 8,00 euro.
Per ulteriori dettagli puoi cliccare qui per consultare l’apposita pagina Web informativa annessa al sito Internet di Vodafone.

Cambiare il numero preferito Vodafone dall’area Fai da te

Se preferisci cambiare il numero preferito Vodafone mediante l’area Fai da te del sito Web di Vodafone, ovvero l’area del sito Internet del famoso gestore tramite la quale i clienti possono gestire direttamente online tutto quanto concerne la propria SIM, il primo passo che devi compiere è quello di cliccare qui per collegati alla pagina principale di Vodafone.it.

Una volta visualizzata la pagina Web pigia sul pulsante verde Accedi collocato in alto a destra ed immetti i dati di login relativi al tuo account Vodafone completando i campi Inserisci username e Inserisci password.
Pigia poi sul pulsante Accedi. Se non disponi dei dati di accesso all’area Fai da te del sito di Vodafone perché ancora non ti sei registrato puoi rimediare facilmente pigiando sul pulsante nero Registrati anziché sul bottone Accedi, provvedendo a compilare i campi visualizzati con i dati richiesti e seguendo la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo.

IMMAGINE QUI 1

Nota: Se hai registrato più numeri Vodafone sull’area Fai da Te del sito Internet dell’operatore, prima di mettere in pratica la seguente proceduta mediante cui cambiare il numero preferito Vodafone ricordati di selezionare la numerazione esatta su cui hai attivato la promozione e relativamente alla quale intendi intervenire.

Attendi poi che ti venga mostrata la tua area personale su Vodafone.it dopodiché pigia sulla voce Promozioni attive annessa alla sezione La tua SIM, pigia poi sul pulsante + collocato accanto alla voce Opzioni e promozioni e clicca sul pulsante Modifica presente in corrispondenza della voce Numero preferito.

IMMAGINE QUI 2

Nella nuova pagina Web che a questo punto di verrà mostrata compila i due moduli visualizzi a schermo digitando per due volte il nuovo numero Vodafone che intendi impostare preferito dopodiché clicca sul pulsante verde Modifica e conferma la tua volontà di voler apportare il cambiamento in oggetto.

IMMAGINE QUI 3

Dopo aver effettuato questi passaggi attendi la ricezione di un SMS da parte di Vodafone sul tuo cellulare che ti confermerà il fatto che il il numero preferito è stato effettivamente modificato.
In seguito potrai quindi cominciare a telefonare illimitatamente a costo zero la numerazione da te indicata come preferita.

Cambiare il numero preferito Vodafone chiamando il 42070

Un’ulteriore soluzione per cambiare il numero preferito Vodafone consiste nel chiamare la numerazione gratuita 42070 che permette di ottenere informazioni sui servizi attivi, di procedere all’eventuale modifica o disattivazione degli stessi e che consente di conoscere ed attivare nuove offerte.

Per per cambiare il numero preferito Vodafone chiamando il servizio info e attivazione di Vodafone ti basta dunque afferrare lo smartphone in cui risulta inserita la SIM relativamente alla quale intendi agire, digitare il numero 42070 sul tastierino numerico dello stesso e pigiare sul pulsante per avviare una telefonata. A chiamata avviata attendi che la voce registrata inizi a parlare dopodiché pigia prima il tasto 5 e poi il tasto 6 e poi digita il nuovo numero che intendi indicare preferito attenendoti alle indicazioni che ti vengono fornite e conferma la scelta fatta per completare la procedura. Tieni presente che talvolta il servizio propone le opzioni in ordine leggermente diverso, quindi ti suggerisco di seguire attentamente le indicazioni della voce registrata se non vuoi sbagliare “strada”.

IMMAGINE QUI 4

A telefonata conclusa attendi la ricezione di un SMS da parte di Vodafone sul tuo cellulare che ti confermerà il fatto che il il numero preferito è stato effettivamente modificato.
Successivamente potrai poi cominciare a telefonare illimitatamente a costo zero la numerazione da te indicata come preferita.

Cambiare il numero preferito Vodafone andando in un punto vendita Vodafone

Un altro sistema per cambiare il numero preferito Vodafone è, come ti dicevo, quello di recarsi fisicamente in uno dei tanti store del gestore presento sul territorio, spiegare all’addetto alla vendita le proprie necessità ed attendere qualche minuto affinché quest’ultimo provveda, mediante terminale, ad effettuare il cambio della numerazione indicata come preferita.

Non temere, è tutto molto semplice.
Una volta giunto in negozio le uniche cose che dovrai fare non saranno altro che esprimere la tua volontà, fornire il tuo numero di telefono, dimostrare di essere il proprietario dello stesso (a tal proposito ti suggerisco di accertarti di avere con te un documento di riconoscimento valido), attendere qualche istante e pagare per l’esecuzione dell’operazione.

Se non sai dove si trova il negozio Vodafone più vicino a te puoi identificarlo subito cliccando qui ed utilizzando l’apposito strumento di ricerca annesso alla pagina Web Trova il negozio Vodafone più vicino a te.

IMMAGINE QUI 5

Anche in questo caso, mi raccomando, prima di iniziare a chiamare il nuovo numero impostato come preferito attendi la ricezione di un SMS di conferma dell’avvenuta variazione onde evitare di incorrere in tariffazioni extra indesiderate o di erodere i minuti disponibili per effettuare altre chiamate in maniera involontaria.

Cosa fare in caso di problemi

Se per una qualsiasi ragione non riesci a cambiare il numero preferito Vodafone agendo mediante l’area Fai da te del sito Internet dell’operatore oppure chiamando l’apposita numerazione, in caso di errori di digitazione del numero preferito da parte dell’addetto alle vendite nello store Vodafone o per qualsiasi altro problema correlato puoi provare a risolvere rivolgendoti al servizio clienti dell’operatore.

Per metterti in contatto telefonicamente con il servizio clienti di Vodafone puoi attenerti alle indicazioni presenti nella mia guida su come chiamare Vodafone.
Se invece preferisci entrare in contatto con l’assistenza del “gestore rosso” tramite chat o social network puoi consultare la mia guida su come chattare con Vodafone mediante cui ho provveduto a spiegarti in maniera dettagliata come fare.

come cambiare piano tariffario vodafone

come cambiare piano tariffario vodafone

Dopo aver letto il mio articolo dedicato, ti sei reso conto che l’offerta attualmente attiva sulla tua SIM Vodafone non è poi così conveniente come credevi rispetto ad altri piani presenti nel listino dello stesso gestore.
Data la situazione, vorresti dunque modificare la tariffa in essere con una soluzione più congeniale per le tu tasche?
Beh, mi sembra giusto.
Fallo subito! Come dici?
Essendo poco esperto in fatto di questioni telefoniche non hai la benché minima idea di come riuscirci?
Non c’è problema, posso spiegarti tutto io.
Concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero e provvederò ad illustrarti come cambiare piano tariffario Vodafone.
Contento?

Posizionati dunque bello comodo e metti in pratica le indicazioni sul da farsi che sto per fornirti.
Insieme, andremo a scoprire come modificare il piano base attivo sulle schede Vodafone, come attivare nuove offerte per chiamare, navigare in Internet, mandare SMS e come fare per contattare un operatore nel caso in cui dovesse insorgere qualche intoppo o comunque avessi la necessità di chiedere maggiori delucidazioni riguardo questa o quell’altra tariffa.

Come dici?
Non era alla rete mobile che eri interessato bensì a quella fissa?
Tranquillo, ho pensato anche a questo.
Nelle righe successive trovi infatti un passo tutto dedicato all’argomento.
La cosa, te lo anticipo subito, non solo è fattibile ma è anche abbastanza semplice.
Tieni soltanto presente il fatto che sia in questo caso che in quello della rete mobile ci sono dei costi da sostenere (vengono indicati esplicitamente al momento del cambio).
Ora però basta chiacchierare e passiamo all’azione vera e propria.
Buona lettura e… in bocca al lupo!

Indice

  • Cambiare piano tariffario Vodafone su rete mobile
    • Tramite telefono
    • Tramite area online Fai da te
    • Tramite app My Vodafone
    • In negozio
  • Cambiare piano tariffario Vodafone su rete fissa
  • In caso di dubbi o problemi

Cambiare piano tariffario Vodafone su rete mobile

Iniziamo cercando di capire come fare per cambiare piano tariffario Vodafone su rete mobile, trovi spiegato tutto in dettaglio qui di seguito.
A seconda di quelle che sono le tue  personalissime preferenze, puoi scegliere di compire l’operazione in questione via telefono, tramite l’area Fai da te del sito Interne dell’operatore, via chat, mediante l’app My Vodafone disponibile per smartphone e tablet o direttamente di persona, recandoti in negozio.

Nota: Ad eccezione del piano tariffario di base il cui cambio disattiva automaticamente quello precedente, per quanto riguarda le altre offerte ed opzioni l’attivazione di una nuova soluzione potrebbe non implicare la disattivazione automatica dell’altra.
Quando ciò accade, la cosa viene esplicitamente indicata.
In tutti gli altri casi, dovrai essere tu ad effettuarne la disattivazione “manuale”.
Se non sai come riuscirci, puoi seguire le indicazioni che ti ho finito nel mio tutorial su come disattivazione promozioni Vodafone.

Tramite telefono

IMMAGINE QUI 1

Se sei interessato a capire come fare per cambiare piano tariffario Vodafone e se vuoi riuscirci via telefono, sappi che ti basta fare una chiamata al numero 190, la numerazione per l’assistenza clienti del gestore, direttamente dal tuo numero di cellulare.

A chiamata avviata, pigia il tasto 1 (quello per la telefonia mobile) e poi il tasto 4 (quello per poter parlare con un consulente) dopodiché attendi in linea fin quando non riceverai risposta da parte di un operatore ed esponi a quest’ultimo quelle che sono le tue necessità.
Dopo che ti avrà ascoltato, l’operatore provvederà quindi a proporti un piano tariffario alternativo, ad illustrartene tutte le caratteristiche e, ovviamente, a procedere anche con il cambio, previa tua ulteriore conferma.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi cambiare piano tariffario Vodafone chiamando il numero 42070, quello tramite il quale è possibile ottenere informazioni sulle offerte e sui servizi attivi e procedere all’attivazione ed alla disattivazione degli stessi.

A chiamata avviata, attendi che la voce registrata inizi a parlare dopodiché pigia prima il tasto per completare e/o modificare tariffe ed offerte (che solitamente corrisponde all’1 oppure al 2) e poi schiaccia il tasto corrispondente all’opzione di tuo interesse ed attieniti alle indicazioni che ti vengono fornite per completare la procedura.

A chiamata terminata, attendi la ricezione di un SMS da parte di Vodafone sul tuo numero di cellulare che ti confermerà il fatto che la variazione è stata effettivamente effettuata e che puoi finalmente cominciare a fruirne sulla tua SIM.

Nota: A volte il servizio propone le opzioni in ordine leggermente diverso rispetto a quanto ti ho segnalato poc’anzi.
Se vuoi evitare perdite di tempo ed inutili intoppi ti consiglio quindi di seguire si le mie indicazioni ma anche anche e soprattutto di ascoltare con la massima attenzione le istruzioni della voce guida e di procedere eventualmente di conseguenza.

Tramite area online Fai da te

IMMAGINE QUI 2

Ti piacerebbe cambiare piano tariffario Vodafone ma invece che fare tutto via telefono, come visto insieme nel passo precedente, preferiresti agire tramite il sito Internet del gestore, usando l’area online alla quale ciascun cliente può accedere per gestire quel che concerne la propria SIM?
Allora il primo fondamentale passo che devi compiere è quello di collegarti alla home page di Vodafone.it, portare il cursore sul bottone Fai da te che sta in alto a destra, cliccare su Accedi nel menu che si apre ed effettuare il login al tuo account compilando i campi visualizzati con i tuoi dati.

Se non sei ancora registro sul sito, dopo aver fatto clic sul bottone Fai da te premi sul pulsante nero Registrati invece che su quello accedi Accedi, compila poi i campi visualizzati con i dati richiesti e segui la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo.

Ad accesso eseguito, nella pagina che andrà ad aprirsi fai clic sulla voce Promozioni che puoi attivare presente nella sezione La tu SIM che sta sulla sinistra, seleziona la dicitura Cambia il tuo piano nel menu sempre a sinistra, scegli il piano telefonico che preferisci tra quelli disponibili sotto la dicitura Vuoi cambiare il tuo piano? e conferma la scelta fatta pigiando sul bottone Conferma che si trova in basso.

Per modificare invece tutte le altre offerte attive sulla tua scheda, dopo aver selezionato la voce Promozioni che puoi attivare verifica che risulti selezionata la voce Attiva nuove promozioni nel menu a sinistra (ed in caso contrario provvedi tu) dopodiché seleziona la scheda corrispondente alla categoria di riferimento, individua l’offerta che desideri attivare per rimpiazzare quella attualmente in essere e poi fai clic sul corrispondente pulsante Scopi di più o Attiva che trovi collocato di lato.

Procedi dunque cliccando sul pulsante per confermare la scelta fatta e se necessario fornisci gli ulteriori dati che vengono richiesti (es.
il numero della carta di credito per le promo che lo prevedono come metodo di pagamento).

In tutti i casi, una volta fatta e confermata la tua scelta attendi qualche istante affinché appaia un avviso a schermo indicante il buon esito dell’operazione. Come ulteriore conferma della corretta riuscita della procedura, entro breve tempo dovresti ricevere anche un SMS informativo da parte del gestore sul tuo numero di telefonino.

Tramite app My Vodafone

IMMAGINE QUI 3

Un altro sistema per cambiare piano tariffario Vodafone consiste nel ricorrere all’uso dell’app My Vodafone, l’applicazione ufficiale del gestore telefonico mediante cui è possibile tenere sotto controllo tutti i dettagli riguardanti la propria numerazione, aggiungere e/o modificare ulteriori servizi oppure disattivarli.
È disponibile per iOS, per Android e per Windows Mobile.

Per servirti dell’app di casa Vodafone per lo scopo in questione, provvedi innanzitutto ad effettuarne il download sul tuo dispositivo (se non hai già provveduto a farlo, ovviamente).
Per riuscirci, ti basta pigiare sui link che ti ho fornito poc’anzi direttamente dal display del tuo cellulare e poi tappare sul bottone per eseguire l’installazione.

Successivamente avvia l’app pigiando sulla sua icona nella schermata in cui sono presenti anche quelle delle altre applicazioni installate sul dispositivo in uso dopodiché pigia sul bottone con le tre linee orizzontali in alto a destra, tappa sulla dicitura Offerte nel menu che si apre e seleziona Scopri nuove offerte dall’ulteriore menu che compare.

Nella nuova schermata che ti sarà mostrata, seleziona la categoria di riferimento, individua la soluzione che ti interessa maggiormente e con la quale intendi rimpiazzare il piano tariffario attualmente in essere e fai tap sul relativo bottone Prosegui dopodiché pigia sul pulsante per attivare quanto scelto.

Una volta eseguiti i passaggi di cui sopra, attendi la ricezione di un SMS da parte di Vodafone sul tuo cellulare che ti confermerà il fatto che la soluzione scelta è stata effettivamente attivata sulla tua SIM.

Da notare che per quel che concerne il piano tariffario base della SIM, purtroppo eventuali modifiche non possono essere rapportate dall’app.
Puoi però riuscirci sfruttando un altro dei sistemi indiati in questo mio tutorial.

In negozio

IMMAGINE QUI 4

Preferisci cambiare piano tariffario Vodafone di persona, recandoti direttamente in negozio?
Come ti dicevo nelle precedenti righe, si può fare! Per riuscirci, devi dirigerti verso il centro Vodafone più vicino alla tua zona, esporre al commesso in negozio quelle che sono le tue necessità e scegliere dunque il nuovo piano che vuoi attivare per rimpiazzare quello precedente.

Il commesso presente nel centro Vodafone si farà carico della tua richiesta e procederà immediatamente con l’attivazione di quanto da te indicato.
Come certificazione del buon esito dell’operazione riceverai, oltre che la conferma a voce del commesso, anche un SMS sulla tua SIM.

Se non sai dove si trova il centro Vodafone più vicino a te, puoi scoprirlo visitando la pagina Web apposita con annessa mappa.
Puoi anche filtrare i vari centri disponibili utilizzando il menu che sta sulla sinistra, mentre cliccando sul nome o sull’indicatore di un dato centro puoi ricevere maggiori dettagli correlati.

Se collegandoti alla pagina che ti ho appena linkato ti appare un avviso da parte del browser indicante la necessità di utilizzare la tua posizione attuale per poter usufruire del servizio, accontenti pigiando sull’apposito pulsante che ti viene mostrato.

Cambiare piano tariffario Vodafone su rete fissa

IMMAGINE QUI 5

E per quel che concerne la telefonia fissa?
Come fare per cambiare piano tariffario Vodafone?
Domanda lecita, anzi di più.
Tutto quello che devi fare è chiamare il 190 direttamente dal tuo numero di casa.

Quando ti viene chiesto di scegliere fra telefonia mobile e telefonia fissa/ADSL/Fibra, premi il tasto 2 (che corrisponde al servizio di assistenza per la linea fissa) dopodiché ascolta le istruzioni della voce guida e schiaccia il tasto per poter parlare con un operatore, similmente a come ti ho spiegato in precedenza per quel che concerne la telefonia mobile.

L’operatore con il quale ti ritroverai a parlare saprà indicarti le offerte disponibili e i relativi costi e provvederà altresì ad aiutarti per il passaggio da un piano tariffario all’altro.
Tieni però conto che, come anticipato ad inizio articolo, nel fare ciò andrai inevitabilmente incontro al pagamento dei costi d’attivazione che invece vengono quasi sempre azzerati o quantomeno ridotti per i nuovi clienti.

Per quel che concerne invece le tempistiche di attivazione, salvo il caso in cui il cambio piano tariffario richieda anche l’aggiunta o la modifica di apparecchiature particolari o una modifica dell’infrastruttura (es.
da ADSL a fibra ottica), il tutto avverrà in maniera praticamente immediata, giusto i tempi tecnici necessari per fare in modo che i cambiamenti vengano apportati.

Per ultori dettagli sulla questione, puoi fare riferimento alla documentazione (condizioni generali di contratto, informative varie ecc.) che trovi in corrispondenza della scheda Rete fissa nella pagina dedicata del sito Internet dell’operatore.

In caso di dubbi o problemi

IMMAGINE QUI 6

Hai seguito per filo e per segno le indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti m ancora non sei riuscito a capire come cambiare piano tariffario Vodafone o è sorto qualche problema?
Allora mettiti in contato con il servizio clienti del famoso gestore telefonico e vedrai che in men che non si dica riuscirai a far fronte alla cosa.

Per riuscirci, puoi in primo luogo agire telefonicamente, chiamando il 190, come già visto insieme nel precedenti righe, e selezionando poi il numero corrispondente a quello per poter parlare con l’assistenza.
Poiché la sequenza di numeri da digitare è soggetta a continue variazioni.
Per evitare errori ascolta sempre attentamente ciò che dice la voce registrata e scegli le opzioni riguardanti l’assistenza tecnica.

In alternativa, puoi metterti in contatto con il servizio clienti Vodafone anche tramite social network, mediante Facebook oppure Twitter.

Nel primo caso, non devi far altro che collegarti fanpage dell’operatore, cliccare sul pulsante Invia un messaggio e inviare un messaggio privato a Vodafone in cui esponi brevemente le tue necessità indicando altresì il numero per il quale richiedi assistenza.
La risposta dell’operatore dovrebbe arrivare entro breve.

Se invece preferisci usare Twitter, puoi contattare Vodafone citando @VodafoneIT (ovvero l’account ufficiale del gestore) all’inizio di un nuovo tweet in cui devi inserire una breve descrizione delle tue necessità ed eventualmente anche l’hashtag #tw190.
Entro breve verrai contattato da un operatore di Vodafone che ti inviterà a proseguire la conversazione via DM (cioè tramite messaggio privato) dove potrai comunicare fornendo anche eventuali dati privati (es.
il numero di telefono).

Se pensi di aver bisogno di maggiori informazioni al riguardo, puoi approfondire l’argomento leggendo il mio tutorial su come parlare con un operatore Vodafone e quello dedicato a come chattare con Vodafone.

come aggiungere giga vodafone

come aggiungere giga vodafone

Dopo aver guardato svariati video sul cellulare usando la connessione dati della tua SIM Vodafone sei rimasto a corto di Giga e ti piacerebbe capire se esiste qualche sistema per rimediare alla cosa senza dover attendere il rinnovo della promozione?
Ti sei reso conto che il quantitativo di GB disponibili per la tua chiavetta Internet è insufficiente e vorresti sapere se esiste una qualche soluzione che ti consenta di far fronte alla cosa?
Non ti preoccupare, credo proprio di poterti essere d’aiuto.
Se mi concedi qualche minuto del tuo tempo libero posso infatti spiegarti come aggiungere Giga Vodafone.

A prescindere dal fatto che tu abbia attiva una promozione sul tuo cellulare oppure sulla tua Internet Key, sul router portatile o ancora sul tablet sono ben felice di comunicarti che esiste un rimedio.
Ti basta infatti abilitare una delle tante offerte apposite rese disponibili da Vodafone ed il gioco è fatto.
Chiaramente non si tratta di una possibilità gratuita.
Dovrai infatti pagare per fruire dei GB extra che andrai ad aggiungere.
Ma comunque non devi preoccuparti, non si tratta di cifre spropositate.

Allora?
Ti va di approfondire la quesitone?
Si?
Molto bene.
Direi quindi di entrare nel vivo di questo tutorial e di iniziare immediatamente a concentrarci sul da farsi.
Mettiti bello comodo e segui attentamente le indicazioni che sto per fornirti.
Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto della cosa.
Ti auguro, come mio solito, una buona lettura.

Indice

  • Opzioni per aggiungere Giga Vodafone
    • Per smartphone
    • Per Internet key e router portatili
  • Come attivare le opzioni
    • Tramite Vodafone.it
    • Tramite App My Vodafone
    • Tramite 42070

Opzioni per aggiungere Giga Vodafone

Tanto per combinare cerchiamo di capire quali sono le offerte nel listino Vodafone che l’operatore ha riservato per tutti coloro che hanno necessità come le tue.
Le trovi tutte indicate qui di seguito, sia per quel che concerne il versante smartphone che per quanto riguarda le SIM dedicate in maniera specifica al solo traffico dati (come quelle che vanno inserite nelle Internet Key, nei router portatili o anche nei tablet).

Per smartphone

IMMAGINE QUI 1

Per quanto riguarda gli smartphone, puoi optare per una delle seguenti opzioni per aggiungere Giga alla tua SIM Vodafone.

  • 1GB di riserva – Si tratta di un’opzione che consente di continuare a navigare in Internet anche una volta esauriti i GB della promo attiva (normalmente la navigazione viene bloccata) sino al raggiungimento di 1 Giga pagando 2 euro ogni 200MB.
    Maggiori info qui.
  • Extra 1GB 4G – Come lascia intendere il nome stesso, consente di aggiungere 1GB di Internet in 4G in più rispetto a quanto reso disponibile dall’offerta base.
    L’attivazione costa 1 euro poi si pagano 5 euro/4 sett.
    (nei periodi di promo il costo mensile dell’offerta può essere ridotto).
    È altresì possibile far ripartire l’offerta prima della scadenza pagando anticipatamente il costo della stessa.
    Maggiori info qui.
  • Extra 2GB 4G – È essenzialmente la versione “potenziata” dell’opzione di cui sopra.
    Offre 2GB di Internet in 4G da sommare al quantitativo di Giga dell’offerta base.
    Costa 10 euro ad ogni rinnovo.
    Consente altresì di utilizzare Infinity gratuitamente per un anno dopodiché si rinnova al costo di 6,99 euro (scalando il credito Vodafone).
    Anche in tal caso è disponibile l’opzione Riparti.
    Maggiori info qui.
  • Extra 3GB 4G – Permette di aggiungere 3GB di Internet in 4G extra a quanto reso disponibile dal piano base.
    Costa 14 euro ad ogni rinnovo.
    Anche in questo caso è possibile fruire di Infinity alle condizioni di cui sopra.
    Anche nel caso di quest’offerta è possibile usufruire dell’opzione Riparti.
    Maggiori info qui.
  • Extra 5GB 4G – È la versione ancora più “ricca” delle opzioni summenzionate.
    Permette di aggiungere 5GB di Internet in 4G al piano base al costo 19 euro ad ogni rinnovo.
    Anche con quest’opzione si può usare Infinity come indicato nelle righe precedenti per le altre opzioni.
    Da notare che l’offerta può essere fatta ripartire anche prima della scadenza pagandone nuovamente il costo.
    Maggiori info qui.
  • 10GB 4G – Un’opzione dedicata ai clienti particolarmente esigenti.
    Al costo di 29 euro a rinnovo permette di aggiungere ben 10GB di Internet in 4G a quelli già inclusi nell’offerta base.
    Anche questa opzione permette di avere Infinity alle stesse condizioni di cui sopra.
    Maggiori info qui.

Se invece hai meno di 30 anni ed hai attivato il piano Vodafone Shake ti segnalo che puoi arricchire la tua offerta con degli “shake”, vale a dire delle opzioni per avere musica in streaming, minuti, SMS e, ovviamente, anche GB in aggiunta a quanto già disponibile.
Nel caso specifico dei Giga puoi accedere all’app My Vodafone (è l’app ufficiale di Vodafone di cui ti parlerò in maniera più dettagliata alla fine di questa guida) shakerare il tuo telefonino e scegliere tra una delle seguenti soluzioni.

  • Shake 500MB – Permette di aggiungere 500MB di traffico dati in 4G a quanto già reso disponibile dal piano base.
    Costa 1 euro ed una volta consumato il quantitativo di traffico dati è possibile far ripartire il contatore al costo di 2 euro.
    Maggiori info qui.
  • Shake 2G Social – Permette di aggiungere 2GB di traffico Internet in 4G da consumare solo per navigare sui social network.
    Costa 2 euro ed una volta terminati i GB è possibile far ripartire il contatore pagando altri 2 euro.
    Maggiori info qui.
  • Shake 2GB Music – Consente di aggiungere 2GB di traffico Internet in 4G da consumare solo ed esclusivamente per ascoltare musica in streaming.
    Costa 1 euro ed al termine dei GB si può far ripartire il contatore pagando 2 euro.
    Maggiori info qui.
  • Shake 3GB Video – Al costo 3 euro/4 sett.
    permette di ottenere 3GB di Internet ad alta velocità da consumare solo ed esclusivamente per guardare video in streaming.
    Maggiori info qui.

Per Internet key, router portatili e tablet

IMMAGINE QUI 2

Per quanto riguarda invece le offerte riservate in via specifica ad Internet key, router portatili e tablet, Vodafone permette di continuare a navigare a 2 euro ogni 200MB fino al rinnovo dell’offerta e sino al raggiungimento di 1GB di traffico dati.

Una volta terminato anche il Giga di riserva Internet si blocca e non è più possibile continuare a navigare in rete sino al rinnovo del piano.
Per maggiori info, puoi consultare il dettaglio costi delle varie offerte presenti nella sezione Tariffe per tablet, PC e chiavette del sito Internet del gestore.

Come attivare le opzioni

Hai trovato una soluzione in grado di soddisfare la tua “sete” di Giga ed adesso vorresti capire come fare per poterla attivare.
Bene, te lo spiego subito.
Partendo dal presupposto che per quel che concerne le opzioni che possono essere attivate con il piano Vodafone Shake e con le offerte per navigare in Internet da Internet key, router portatili e tablet ti ho già spiegato in che modo procedere, per quanto riguarda gli altri casi trovi spiegato tutto nel minimo dettaglio qui di seguito.

A prescindere dall’offerta scelta, ad attivazione avvenuta riceverai un SMS di conferma da parte di Vodafone sul numero di cellulare corrispondente.

Tramite Vodafone.it

IMMAGINE QUI 3

In primo luogo, puoi aggiungere ulteriori GB alla tua offerta base Vodafone collegandoti all’area Fai da te di Vodafone.it, vale a dire l’area online del portale dell’operatore tramite la quale i clienti possono gestire direttamente da Web tutto quanto concerne la propria SIM.
Quindi, il primo passo che devi compiere è quello di collegarti alla home page del sito Internet di Vodafone.

Successivamente fai clic sul pulsante verde Accedi collocato in alto a destra, immetti i dati di login relativi al tuo account Vodafone completando i campi visualizzati a schermo e clicca nuovamente sul pulsante con scritto Accedi. Se non ti sei ancora registrato e quindi non disponi dei dati per accedere all’area Fai da te del sito di Vodafone, puoi rimediare subito pigiando sul pulsante nero Registrati anziché sul bottone Accedi, compilando i campi visualizzati con i dati richiesti e seguendo la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo.

Una volta effettuato l’accesso ala tua area personale sul sito dell’operatore, clicca sul collegamento Promozioni che puoi attivare che si trova in corrispondenza della sezione La tua SIM, scorri il menu presente in alto utilizzando le frecce direzionali e seleziona la scheda Giga dopodiché clicca sul pulsante Scopi/Attiva corrispondente all’opzione che vuoi attivare e segui le istruzioni a schermo per finalizzare la procedura di attivazione.

Tramite App My Vodafone

IMMAGINE QUI 4

Se lo preferisci, puoi attivare le opzioni per aggiungere Giga alla tua offerta Vodafone viste in precedenza anche agendo tramite app My Vodafone, l’applicazione ufficiale dell’operatore mobile disponibile per iOS, Android e Windows Phone.
Se non hi già provveduto a scaricarla, apri subito lo store del tuo smartphone (es.
Google Play se utilizzi un terminale Android o App Store se hai un iPhone), cerca My Vodafone o My Vodafone Italia e procedi all’installazione dell’app pigiando prima sul suo nome nei risultati della ricerca e poi sul pulsante Installa o Ottieni.
In alternativa, usa i link che ti ho indicato poc’anzi pigiandoci sopra direttamente dal tuo device mobile.

Ad installazione completata, recati nella schermata del tuo smartphone in cui sono raggruppate tutte le applicazioni ed avvia My Vodafone tappando sulla relativa icona (quella con il logo di Vodafone) dopodiché effettua l’accesso al tuo account compilando il modulo di login. Se non hai ancora un account Vodafone, pigia sul pulsante Registrati, conferma l’avvio del browser (se utilizzi Android) e segui la semplice procedura guidata che ti viene proposta a schermo (dovrai anche confermare il tuo numero di cellulare).

Successivamente tappa sul bottone con le tre linee in orizzontale collocato in alto a destra, seleziona la voce Offerte dal menu che si apre e pigia su Scopri nuove offerte.
Tappa poi su Vuoi più Giga? nella nuova schermata che ti viene mostrata e pigia sul bottone Scegli in corrispondenza dell’opzione che vuoi attivare.

Tramite 42070

IMMAGINE QUI 5

Puoi aggiungere Giga alla tua SIM Vodafone anche telefonicamente, afferrando il tuo telefonino, aprendo il dialer (il tastierino numerico), componendo il numero 42070 e schiacciando il tasto per avviare una telefonata (solitamente è quello di colore verde con il simbolo della cornetta).

A chiamata avviata, attieniti alle istruzioni della voce registrata per riuscire ad attivare l’opzione precedentemente scelta.
Purtroppo la sequenza numerica che bisogna pigiare per attivare questa o quell’altra opzione è soggetta a continui cambiamenti per cui non posso essere molto preciso al riguardo.
Nel momento in cui scrivo l’articolo, ad esempio, bisogna premere in sequenza il tasto 2 (per completare la tariffa base con ulteriori opzioni) ed il tasto 3 (pere aggiungere GB o per far ripartire l’opzione Giga corrente) e poi occorre pigiare sul pulsante numerico corrispondente all’opzione da attivare.

come attivare hotspot vodafone

come attivare hotspot vodafone

Eri intento a navigare in rete con la tua fida connessione ad Internet casalinga quando tutto a un tratto il collegamento è saltato.
Hai provato a riavviare il modem per cercare di far fronte alla cosa ma non è servito a nulla, la connettività sembra essere assente.
Che sfiga! Proprio oggi che avevi bisogno dell’ADSL/Fibra per completare quella ricerca scolastica! Grrrrr!

È una brutta situazione, ti capisco bene, ma nell’attesa che tutto ritorni a funzionare come di consueto (a questo proposito, ti invito a contare il servizio clienti del tuo gestore per segnalare la cosa e velocizzare i tempi di risoluzione della problematica) perché non ripieghi sulla connessione dati della SIM Vodafone del tuo telefonino, usando quest’ultimo a mo’ di modem?
Come dici?
Ci avevi già pensato ma non hai la benché minima idea di come riuscirci?
No problem, se vuoi posso spiegarti io come attivare l’hotspot con Vodafone.

Dedicami dunque qualche minuto del tuo prezioso tempo libero oltre che della tua attenzione e sarà mia premura esplicarti, in maniera semplice ma al tempo stesso dettagliata, quali sono i parametri coretti da impostare sul tuo smartphone per poter fruire del servizio e quali passaggi compiere per abilitare la funzionalità in oggetto sul tuo dispositivo.
La cosa, te lo assicuro, è decisamente ben più semplice di quel che tu possa immagine.
Sei pronto?
Si?
Grandioso.
Al bando le ciance e procediamo!

Indice

  • Alcune info utili
  • Operazioni preliminari
    • Parametri per la configurazione del servizio
    • Disattivazione del blocco Internet da PC
  • Attivare l’hotspot con Vodafone
    • Su Android
    • Su iOS

Alcune info utili

IMMAGINE QUI 1

Prima di spiegarti come fare per riuscire ad attivare l’hotspot con Vodafone sul tuo cellulare (volendo anche sul tuo tablet, se ne possiedi uno con modulo Cellular integrato), mi sembra doveroso fornirti alcune delucidazioni al riguardo, spiegandoti in primo luogo di che cosa stiamo parlando, di preciso, e quali sono gli eventuali costi da sostenere e le eventuali limitazioni.

Partiamo dalle basi.
L’hotspot – noto anche come tethering – a prescindere dalla marca del cellulare in uso e dalla piattaforma mobile presente sullo stesso oltre che dalla SIM del gestore, altro non è che una funzionalità grazie alla quale è possibile condividere la connessione ad Internet del proprio smartphone con altri dispositivi (computer, tablet ecc.) sfruttando la rete Wi-Fi, similmente a quanto avviene con il router di casa, oppure il Bluetooth o la connessione tramite cavetto.

Per quel che concerne invece i costi, con Vodafone il servizio è ad oggi totalmente gratuito, come riportato dalla stessa azienda sul suo sito Internet, nella sezione dedicata alle informazioni per il consumatore.

Tutti i clienti Vodafone con SIM ricaricabile o in abbonamento possono quindi usufruire del servizio senza spendere ulteriore denaro e senza dover attivare opzioni aggiuntive rispetto a quanto già attivo.
Per dirla in altri termini, se sulla tua scheda Vodafone hai attiva una promo che comprende un determinato numero di GB, potrai usufruire questi ultimi anche in modalità hotspot senza incorrere in costi extra.

Se però sulla tua SIM non risulta abilitata alcuna offerta per la navigazione in Internet e se non provvedi ad attivarne una, per fruire dell’hotspot dovrai sostenere la tariffa giornaliera prevista dal gestore per la navigazione in rete da mobile (cosa che accadrebbe anche collegandoti tramite dati cellulare direttamene dal tuo telefonino).

In questo secondo caso, il costo ammonta a 6 euro al giorno sino ad un massimo di 5 GB di traffico dati consumato.
Superata tale soglia, il costo è di 2 euro per 100 MB, tariffati a scatti anticipati di 100 KB.
Per maggiori info, fa’ riferimento alla pagina dedicata al traffico Internet extra offerta presente sul sito di Vodafone.

Per quanto riguarda invece il discorso limitazioni, al momento in cui sto scrivendo questa guida non sussistono regole particolari da parte del “gestore rosso”, né in fatto di velocità né di quantità di MB da consumare.
In soldoni, puoi usare così come ritieni più opportuno la connessione ad Internet generata dal tuo cellulare, non solo da quest’ultimo ma anche in modalità hotspot.

Operazioni preliminari

Ora che hai le idee più chiare riguardo la natura dell’hotspot e riguardo le condizioni di Vodafone per poterne usufruire, ci sono due passaggi fondamentali, oltre che preliminari, che devi compiere per poter sfruttare il servizio in maniera corretta.

Devi infatti impostare i parametri giusti per la navigazione in Internet da mobile sul tuo cellulare e disattivare l’eventuale blocco della connessione ad Internet da PC applicato sulla tua SIM.
Vediamo subito come procedere.

Parametri per la configurazione del servizio

IMMAGINE QUI 2

Per poter attivare l’hotspot con Vodafone sul tuo cellulare è indispensabile che la connessione dati di quest’ultimo risulti attiva ed ancor prima che il sevizio venga configurato in maniera corretta.
Per riuscirci, ti basta tenere conto delle istruzioni che trovi qui di seguito a seconda del sistema operativo mobile in uso sul tuo dispositivo.

Su Android, provvedi in primo luogo ad attivare la connessone dati con Vodafone recandoti in Impostazioni, selezionando la voce relativa alle connessioni e portando su ON l’interruttore Connessione dati.

Fatto ciò, recati in Impostazioni Altro > Reti cellulari (oppure Altre reti > Reti mobili) e seleziona la voce Nomi punti di accesso (oppure Profili).
Pigia poi sul pulsante [+] (oppure pigia su […] e seleziona Nuovo APN) in alto a destra e verifica che i campi su schermo risultino compilati come indicato qui di seguito (ed in caso contrario modificali).

  • Nome – Acc.
    Internet da cell su smartphone; Internetsu tablet
  • APN – mobile.vodafone.it su smartphone; web.omnitel.it su tablet
  • MMCC – 222
  • MNC – 10
  • Tipo APN – default,supl
  • Protocollo APN – IPv4
  • Protocollo roaming APN – IPv4
  • Attiva/disattiva APN – APN attivato

Se hai dovuto modificare i campi in questione, ricordati di salvare i cambiamenti apportati facendo tap sul bottone […] in alto a destra e pigiando poi sulla voce Salva dal menu appare.

Su iOS, invece, recati in Impostazioni > Cellulare (su iPhone) oppure Dati cellulare (su iPad) e porta su ON l’interruttore che trovi nella nuova schermata visualizzata, in modo tale da abilitare la connessione dati.

Successivamente recati in Impostazioni > Cellulare/Dati cellulare > Opzioni dati cellulare > Rete dati cellulare e compila il modulo che ti viene proposto come indicato qui sotto.

DATI CELLULARE

  • APN – iphone.vodafone.it su iPhone; web.omnitel.it su iPad

HOTSPOT PERSONALE

  • APN – internet

Se pensi di aver bisogno di maggiori dettagli in tal senso, fa’ riferimento al mio tutorial su come configurare Internet Vodafone.

Disattivazione del blocco Internet da PC

IMMAGINE QUI 3

Come anticipato, un’altra operazione che devi compiere per poter attivare l’hotspot con Vodafone consiste nell’andare a disattivare il servizio denominato Blocco Internet da PC eventualmente attivo sulla tua numerazione che, come intuibile, impedisce proprio di sfruttare la funzionalità oggetto di questa mia guida.

Per riuscirci, devi intervenire dall’area a te riservata del sito Internet di Vodafone.
Collegati dunque alla home page di Vodafone.it, porta il puntatore sul bottone Fai da te che sta in alto a destra, clicca su Accedi nel menu che si apre ed effettua il login al tuo account compilando i campi visualizzati con i tuoi dati.

Se non sei ancora registro sul sito, dopo aver fatto clic sul bottone Fai da te premi sul pulsante nero Registrati invece che su quello accedi Accedi, compila poi i campi visualizzati con i dati richiesti e segui la semplice procedura guidata che ti viene mostrata su schermo.

A login eseguito, nella pagina che andrà ad aprirsi porta il puntatore sulla voce Offerte che sta in alto e clicca su Offerte attive nel menu che si apre.
Individua la tab Servizi per il blocco del traffico nella nuova pagina visualizzata e se il servizio Blocco Internet da PC è presente in elenco fai clic sul relativo bottone Gestisci.

Per richiedere la disattivazione del servizio provvedi quindi a fare clic sul collegamento Per disattivare il servizio clicca qui. ed è fatta.
Una volta disabilitato il servizio riceverai un SMS di conferma della cosa da parte di Vodafone.

Oltre he così come ti ho appena indicato, ti segnalo che il servizio può essere disabilitato anche telefonicamente, chiamando il numero 42070 e seguendo le istruzioni della voce registrata.

A chiamata avviata, quello che dovrai fare sarà attendere che la voce guida inizi a parlare, pigiare il tasto per completare e/o modificare tariffe ed offerte (che solitamente corrisponde all’1 oppure al 2) e poi schiacciare il tasto corrispondente alla gestione del servizio Blocco Internet da PC.

Attivare l’hotspot con Vodafone

A questo punto direi che ci siamo, puoi finalmente procedere andando ad attivare l’hotspot con Vodafone nel vero e proprio senso del termine.
Ma come si fa?
Scopriamolo subito.

Trovi le istruzioni sul da farsi propio qui di seguito, sia per quel che concerne il versante Android che per quanto riguarda iOS.

Su Android

IMMAGINE QUI 4

Se quello che stai usando è uno smartphone oppure un tablet Android e desideri poter attivare l’hotspot con Vodafone, la prima cosa che devi fare è afferrare il tuo dispositivo, pigiare sull’icona di Impostazioni e selezionare la voce Altro che si trova nel riquadro Wireless e reti.

A questo punto, pigia su Altro e/o su Tethering/hotspot portatile e porta su ON l’interruttore relativo all’opzione Hotspot Wi-Fi portatile.
Se lo desideri, puoi anche cambiare nome della rete Wi-Fi e la chiave di accesso selezionando la voce Configura hotspot Wi-Fi dal menu di Android.

Se il tuo dispositivo lo supporta, puoi anche impostare un timer scaduto il quale la rete deve disattivarsi in automatico in caso di inattività.
Per riuscirci, pigia sulla voceTieni attivo hotspot Wi-Fi.

In alternativa, puoi sfruttare l’hotspot tramite USB collegando fisicamente lo smartphone (oppure il tablet) al computer.
Per fare ciò, recati Impostazioni > Wireless e reti > Altro di Android e porta su ON l’interruttore relativo all’opzione Tethering USB.
Tutto qui!

Se invece vuoi sfruttare l’hotspot di Vodafone tramite Bluetooth, se il tuo dispositivo supporta tale modalità e quelli che vuoi collegare allo smartphone si trovano nel raggio d’azione del device, recati in Impostazioni > Wireless e reti > Altro di Android e porta su ON l’interruttore facente riferimento all’opzione Tethering Bluetooth.

Su iOS

IMMAGINE QUI 5

Se quello che stai usando è un iPhone oppure un iPad, per abilitare l’hotspot con Vodafone provvedi innanzitutto ad afferrare il tuo dispositivo ed a fare tap sull’icona di Impostazioni.
Successivamente pigia su Hotspot personale e porta su ON l’interruttore che trovi in corrispondenza dell’opzione Hotspot personale nella nuova schermata visualizzata.
Ecco fatto!

Se lo ritieni opportuno, puoi anche cambiare la password Wi-Fi per la rete generata dal tuo dispositivo.
Per riuscirci, pigia sulla voce Password Wi-Fi presente nella schermata relativa all’hotspot e digita la chiave d’accesso che intendi utilizzare nel modulo visualizzato.
Tappa poi sulla dicitura Fine collocata in alto a destra per fare in modo che le modifiche vengano applicate.

Se poi vedi comparire un avviso a schermo indicante il fatto che il Wi-Fi e il Bluetooth non sono abilitati, per rimediare pigia sul bottone Attiva Wi-Fi e Bluetooth.

Oltre che così come ti ho appena indicato, ti faccio notare che se utilizzi iOS aggiornato almeno alla versione 11 puoi attivare la funzione di hotspot anche dal Centro di Controllo di iOS.
Per riuscirci, richiama quest’ultimo effettuando swipe dal basso verso l’alto oppure dall’angolo in alto a destra verso il basso (solo su iPhone X), effettua una pressione decisa sul simbolo dei Dati cellulare e seleziona l’icona di Hotspot personale (quella con la catena) dal menu che vedi apparire, in modo tale da farla diventare colorata di verde.

Se invece preferisci sfruttare l’hotspot con Vodafone tramite USB e Bluetooth piuttosto che mediante rete Wi-Fi, attiva la funzione di hotspot personale così come ti ho appena spiegato e collega il tuo iDevice via USB o Bluetooth al dispositivo sul quale vuoi sfruttare la connessione Internet del gestore rosso.

come attivare sim dati vodafone station

come attivare sim dati vodafone station

Alla fine ti sei deciso a cambiare gestore di telefonia fissa e, dato che sei rimasto positivamente colpito da una delle offerte presenti nel listino di Vodafone, hai deciso di passare all’operatore rosso.
Hai già ricevuto la Vodafone Station, il modem della nota multinazionale londinese, più una scheda SIM da utilizzare per navigare in 4G quando sei fuori casa.

Dal momento che non hai le idee chiare su come attivare la SIM dati della Vodafone Station, non ti dispiacerebbe ricevere qualche delucidazione a questo proposito, così da evitare di incorrere in eventuali problemi riguardo al suo successivo utilizzo.
Se le cose stanno effettivamente così, non ci sono dubbi:
sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto! Nelle prossime righe, infatti, ti fornirò tutte le informazioni di cui hai bisogno per attivare la SIM Vodafone abbinata all’offerta di telefonia fissa che hai sottoscritto.

Allora, sei pronto per iniziare?
Sì?
Benissimo:
mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, soprattutto, cerca di seguire passo-passo le indicazioni che ti darò.
Sono convinto che, seguendo in maniera attenta e scrupolosa le mie “dritte”, non avrai il benché minimo problema nel portare a termine la tua “impresa” di oggi.
A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

  • Informazioni utili
  • Attivazione SIM dati Vodafone Station
  • Cosa fare in caso di problemi o dubbi

Informazioni utili

IMMAGINE QUI 1

Prima di entrare nel vivo dell’argomento e vedere nel dettaglio come attivare la SIM dati della Vodafone Station, ci tengo a fornirti alcune informazioni utili:
probabilmente le conosci già, ma rinfrescarti la memoria non ti farà male, anzi.

Innanzitutto ci tengo a dirti che, nel momento in cui scrivo, la SIM dati che viene fornita insieme alla Vodafone Station comprende un bundle di 30 Giga al mese per navigare fuori casa alla velocità del 4.5G.
Precedentemente, invece, Vodafone offriva ai propri clienti 15 Giga al giorno fino a quando la linea fissa non sarebbe stata attivata e poi soltanto 1 Giga al mese. Maggiori info qui.

Come forse già saprai, per poter utilizzare la tua linea fissa Vodafone e procedere all’installazione della Vodafone Station, devi attendere un SMS informativo da parte del customer care dell’operatore, tramite il quale ti verrà dato il via libera per procedere.

Per quanto concerne la SIM dati, invece, nel momento in cui ti è stata recapitata insieme al modem di Vodafone, dovresti aver ricevuto un SMS al numero che hai fornito in fase di sottoscrizione dell’offerta, nel quale ti viene confermata la possibilità di usare la scheda per navigare fuori casa, utilizzando qualsiasi dispositivo compatibile.

Attivazione SIM dati Vodafone Station

IMMAGINE QUI 2

Una volta che avrai ricevuto la Vodafone Station, per effettuare l’attivazione della SIM dati che è contenuta all’interno della confezione di vendita di quest’ultima, devi innanzitutto estrarla dal suo apposito alloggiamento di plastica e poi seguire le istruzioni contenute nel documento Informazioni utili per te (sezione Prossimi passi) che è anch’esso contenuto nella confezione di vendita della Vodafone Station.

Stando a queste istruzioni per attivare la SIM dati 4G devi “inserire la SIM in un dispositivo dotato di schermo e tastiera e inserire il codice PIN che trovi nella card“.
Per procedere, dunque, introduci la SIM Vodafone nell’apposito alloggiamento presente su un tablet o su uno smartphone in tuo possesso e, non appena ti viene chiesto di farlo, scrivi il codice PIN riportato nella card della scheda nell’apposito campo di testo:
ecco in dettaglio come procedere sui vari dispositivi.

Se hai un dispositivo Android, a seconda della marca e del modello di smartphone/tablet in tuo possesso, lo slot nel quale introdurre la SIM potrebbe trovarsi in posizioni differenti.
Ad esempio, nel caso di dispositivo dotato di batteria estraibile, potrebbe trovarsi vicino all’alloggiamento della batteria. Una volta individuato, introduci dunque la SIM in quest’ultimo, avendo cura di inserirla nel verso giusto.

Se, invece, possiedi un device con batteria non estraibile, lo slot della SIM dovrebbe essere situato sul frame laterale di quest’ultimo:
per procedere, prendi la graffetta metallica presente nella confezione di vendita dello smartphone o del tablet e inseriscila nel foro dello slot finché questa non “salta” fuori.
Introduci poi la SIM nell’apposito alloggiamento e reintroduci lo slot nel suo posto, così da introdurre la scheda nel dispositivo.

Possiedi un iPhone o un iPad?
Anche in questo caso, usa la graffetta di metallo in dotazione per estrarre lo slot della SIM, adagia quest’ultima nel suo alloggiamento e poi reintroduci lo slot nel device.
Se nutri ancora dei dubbi su come inserire SIM Android o su come inserire SIM iPhone o iPad, consulta gli approfondimenti che ti ho linkato, perché senz’altro ti saranno utili.

Una volta che avrai introdotto la SIM all’interno del tuo dispositivo, dovresti visualizzare un messaggio che ti avverte del fatto che è stata inserita una nuova scheda.
Pigia, dunque, sul pulsante Sblocca e scrivi nell’apposito campo di testo il PIN della SIM (riportato sulla card di quest’ultima), servendoti dell’apposito tastierino numerico.

Da questo momento, la tua SIM Vodafone è attiva e potrai utilizzarla per navigare su Internet. Se desideri informazioni in merito al quantitativo di Giga inclusi nella SIM che hai ricevuto da Vodafone insieme alla Station, ti  consiglio di leggere con molta attenzione le condizioni contrattuali dell’offerta che hai sottoscritto.

Cosa fare in caso di problemi o dubbi

IMMAGINE QUI 3

Se sei arrivato a leggere fino a questo punto della guida, evidentemente ci sono dei problemi o dei dubbi circa la procedura da seguire per attivare la SIM dati che ti è stata fornita insieme alla Vodafone Station.
Se le cose stanno così, ti suggerisco di contattare Vodafone, in modo tale da riuscire a risolvere i vari “intoppi” che hai incontrato.

Puoi riuscire a fare ciò in vari modi:
se preferisci metterti in contatto con il customer care di Vodafone telefonicamente, puoi effettuare una chiamata al numero 190 e seguire le istruzioni della voce guida.
Nel momento in cui scrivo, per ricevere assistenza sulla linea fissa bisogna premere il tasto 3 e seguire le istruzioni presenti nel messaggio registrato. Il servizio clienti è attivo tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, ed è possibile parlare con un operatore dalle 08:00 alle 22:00.
La chiamata è gratuita, ma soltanto se viene effettuata da rete Vodafone (altrimenti si paga in base al proprio piano tariffario).

In alternativa, puoi contattare Vodafone utilizzando i canali di assistenza social, come Facebook e Twitter.
Se desideri maggiori informazioni al riguardo, ti consiglio di dare un’occhiata alla guida in cui spiego nel dettaglio come parlare con un operatore Vodafone.

come attivare vodafone exclusive

come attivare vodafone exclusive

Chiacchierando con un tuo amico hai sentito parlare di Vodafone Exclusive e dei vantaggi derivanti dall’utilizzo dell’esclusiva opzione tariffaria di Vodafone.
Incuriosito dalla cosa hai dunque cercato di capire come fare per potertene servire sulla tua SIM ma se adesso sei qui e stai leggendo questa guida molto probabilmente è perché  nonostante l’impegno profuso non sei ancora riuscito nel tuo intento.
Se le cose stanno effettivamente in questo modo sappi che anche questa volta puoi contare su di me.
Posso infatti indicarti io, passo dopo passo, come fare per poter attivare Vodafone Exclusive.

Prima di spiegarti quali sono i passaggi da eseguire per attivare Vodafone Exclusive voglio però che tu ti faccia un’idea più precisa di che cosa stiamo parlando. Vodafone Exclusive è un’opzione tariffaria che al costo aggiuntivo di 1,90 euro/mese offre alcuni interessanti vantaggi, quali:
l’accesso alla rete 4G anche con i piani che normalmente prevedono un piano Internet ma su cui è prevista la connessione LTE, la possibilità di utilizzare la connessione Internet mobile anche su altri dispositivi mediante la funzione di hotspot, un servizio clienti dedicato al numero 193 e la possibilità di andare al cinema in due al prezzo di uno ogni settimana.
Per ulteriori dettagli puoi consultare l’apposita pagina Web informativa presente sul sito Internet di Vodafone ed accessibile cliccando qui.

Ora che hai le idee più chiare a riguardo, se ritieni di essere realmente interessato a scoprire come fare per attivare Vodafone Exclusive ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero, di metterti seduto ben comodo e di concentrarti sulla lettura delle seguenti righe.
Sono più che sicuro che alla fine potrai dirti soddisfatto e che in caso di necessità sarai anche pronto e ben disponibile a spiegare ai tuoi conoscenti bisognosi di una dritta analoga come fare per attivare questa opzione.
Pronto?
Si?
Fantastico, allora procediamo.

Attualmente ci sono diverse modalità mediante cui puoi attivare Vodafone Exclusive sulla tua SIM.
Puoi infatti attivare Vodafone Exclusive agendo dall’area Fai da te del sito Internet ufficiale di Vodafone, tramite la sezione dedicata annessa all’app My Vodafone, chiamando il numero gratuito 42070 oppure mettendoti in contatto con il servizio clienti dell’operatore.
Se invece hai ricevuto un SMS che ti informa del fatto che a partire da una certa data il tuo piano tariffario cambierà andando ad inglobare anche Vodafone Exclusive sappi che in tal caso per attivare la suddetta opzione non devi fare assolutamente nulla.

Nota: Al momento Vodafone Exclusive non è attivabile da tutti i clienti.
L’opzione riguarda infatti coloro che hanno ricevuto l’SMS o la comunicazione in fattura e i nuovi clienti ricaricabili e abbonamento che attiveranno uno dei piani della linea Vodafone Exclusive.
Inoltre, i piani tariffari solo dati non rientrano tra i piani della linea Vodafone Exclusive e restano invariati.
Qualora quindi seguendo le mie indicazioni non fosse possibile attivare Vodafone Exclusive non allarmarti, molto probabilmente è perché in accoppiata al piano e alle opzioni tariffarie attive sulla tua SIM attualmente non è possibile. 

Attivare Vodafone Exclusive mediante area Fai da te

Se preferisci attivare Vodafone Exclusive mediante l’area Fai da te del sito Web di Vodafone, ovvero l’area del sito Internet del famoso gestore tramite la quale i clienti possono gestire direttamente online tutto quanto concerne la propria SIM, la prima cosa che devi fare è cliccare qui per collegati alla pagina principale di Vodafone.it.

Una volta visualizzata la pagina Web pigia sul pulsante verde Accedi collocato in alto a destra ed immetti i dati di login relativi al tuo account Vodafone completando i campi Inserisci username e Inserisci password.
Pigia poi sul pulsante Accedi. Se non disponi dei dati di accesso all’area Fai da te del sito di Vodafone perché ancora non ti sei registrato puoi rimediare facilmente pigiando sul pulsante nero Registrati anziché sul bottone Accedi, provvedendo a compilare i campi visualizzati con i dati richiesti e seguendo la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo.

IMMAGINE QUI 1

Attendi poi che ti venga mostrata la tua area personale su Vodafone.it dopodiché pigia sulla voce Promozioni che puoi attivare annessa alla sezione La tua SIM.
Nella nuova pagina che andrà ad aprirsi fai clic sulla scheda Altri servizi collocata in alto a destra, individua la voce Vodafone Exclusive e poi fai clic sul pulsante Attiva collocato di lato.
Pigia nuovamente sul bottone Attiva per confermare la tua volontà di attivare Vodafone Exclusive.

IMMAGINE QUI 2

Dopo aver effettuato questi passaggi attendi la ricezione di un SMS da parte di Vodafone sul tuo cellulare che ti confermerà il fatto che il servizio è stato effettivamente attivato sulla tua SIM.
Successivamente potrai cominciare a fruire di tutti i vantaggi offerti da Vodafone Exclusive.

Attivare Vodafone Exclusive mediante app My Vodafone

Un altro sistema per ad attivare Vodafone Exclusive consiste nel ricorrere all’uso dell’app My Vodafone, l’applicazione ufficiale del gestore telefonico tramite la quale è possibile tenere sotto controllo tutti i dettagli riguardanti la propria numerazione, aggiungere ulteriori servizi oppure, per l’appunto, disattivarli.

Per attivare Vodafone Exclusive mediante app My Vodafone la prima operazione che devi effettuare è quella di scaricare l’applicazione sul tuo dispositivo.
Se hai già provveduto ad effettuare il download dell’app sul tuo smartphone o tablet puoi passare direttamente alla lettura del paragrafo successivo, in caso contrario procedi nel seguente modo.
Per scaricare l’app My Vodafone pigia sull’icona dell’app store disponibile per la piattaforma mobile in uso sul tuo smartphone o sul tuo tablet, digita my vodafone nel campo di ricerca visualizzato e pigia Invio sulla tastiera visibile a schermo.
Successivamente, seleziona l’app avente l’icona raffigurante il logo dell’operatore dall’elenco che ti viene mostrato e poi fai tap sul pulsante per effettuarne il download e l’installazione sul tuo dispositivo.
L’applicazione My Vodafone è disponibile per iOS, per Android e per Windows Phone.

Avvia quindi l’app My Vodafone sul tuo device pigiando sulla sua icona dopodiché fai tap sul pulsante raffigurante tre linee orizzontali collocato in alto a a destra e scegli la voce Attiva nuove offerte annessa al menu che ti viene mostrato. Individua poi il box con su scritto Rete Sicura, Segreteria e Blocco Internet e pigiaci sopra.

IMMAGINE QUI 3

Adesso scorri la nuova schermata che ti viene mostrata sino ad individuare la voce Vodafone Exclusive dopodiché fai tap sul pulsante verde Scegli collocato accanto, spunta la casella presente accanto alla voce Accetto i termini e condizioni del servizio e poi pigia sul pulsante Attiva l’offerta.

Una volta eseguiti questi passaggi attendi la ricezione di un SMS da parte di Vodafone sul tuo cellulare che ti confermerà il fatto che il servizio è stato effettivamente attivato sulla tua SIM.
In seguito potrai cominciare a fruire di tutti i vantaggi offerti da Vodafone Exclusive.

Tieni conto del fatto che per poterti servire dell’app My Vodafone e quindi per poter attivare Vodafone Exclusive seguendo la modalità che ti ho appena indicato devi disporre di una connessione ad internet attiva (dati o Wi-Fi) sul tuo cellulare, devi essere registrato all’area Fai da te di Vodafone.it e devi aver eseguito l’accesso al tuo account mediante l’applicazione.

Attivare Vodafone Exclusive mediante 42070

Un’ulteriore soluzione per attivare Vodafone Exclusive consiste nel chiamare la numerazione gratuita 42070 di Vodafone che permette di ottenere informazioni sui servizi attivi, di procedere all’eventuale disattivazione degli stessi e che consente di conoscere ed attivare nuove offerte.

Per attivare Vodafone Exclusive chiamando il servizio info e attivazione di Vodafone ti basta dunque afferrare lo smartphone in cui risulta inserita la SIM relativamente alla quale intendi agire, digitare il numero 42070 sul tastierino numerico dello stesso e pigiare sul pulsante per avviare una telefonata. A chiamata avviata attendi che la voce registrata inizi a parlare dopodiché pigia prima il tasto 3 e poi il tasto 1 dopodiché attieniti alle indicazioni che ti vengono fornite per completare la procedura. Tieni presente che talvolta il servizio propone le opzioni in ordine leggermente diverso, quindi ti suggerisco di seguire attentamente le indicazioni della voce registrata se non vuoi sbagliare “strada”.

IMMAGINE QUI 4

Attivare Vodafone Exclusive mediante servizio clienti

Le soluzioni che ti ho già proposto per attivare Vodafone Exclusive non sono state di tuo gradimento o non sei ancora riuscito nel tuo intento?
Beh, allora ti suggerisco di provare ad attivare Vodafone Exclusive mettendoti in contatto con un operatore e chiedendogli di procedere per te l’attivazione del servizio sulla tua numerazione.
Per poter attivare Vodafone Exclusive tramite l’aiuto di un operatore puoi attenerti alle indicazioni presenti nella mia guida su come chiamare Vodafone.

IMMAGINE QUI 5

Se anziché attivare Vodafone Exclusive parlando al telefono con il servizio clienti del gestore preferisci metterti in contatto via chat con un operatore puoi invece consultare la mia guida su come chattare con Vodafone mediante cui ho provveduto a spiegarti in maniera dettagliata come fare.

Attivare Vodafone Exclusive mediante SMS

Come ti dicevo, se invece hai ricevuto un SMS da parte di Vodafone che ti informa del fatto che a partire da uno specifico giorno sul tuo numero verrà attivata l’opzione Vodafone Exclusive per potertene cominciare a servire non dovrai fare assolutamente nulla se non attendere la data indicata per l’attivazione.

Successivamente potrai verificare che la procedura per attivare Vodafone Exclusive sia effettivamente andata a buon fine collegandoti l’area Fai da te del sito Internet ufficiale di Vodafone, facendo clic sulla voce Promozioni attive annessa alla sezione La tua SIM, pigiando sul pulsante + collocato accanto alla voce Tariffa base ed accertandoti del fatto che tra le opzioni tariffarie attive sul tuo numero sia elencata anche Vodafone Exclusive.
In alternativa, puoi verificare che l’opzione risulti effettivamente attiva sul tuo numero mediante la sezione Offerte già attive dell’app My Vodafone oppure mettendoti in contatto con il servizio clienti del gestore così come ti ho ho spiegato nelle righe precedenti.

Come attivare Vodafone Pass

come attivare Vodafone Pass

Ciao!!! Sono IlMagoDelComputer ed in questo tutorial ti spiegherò come attivare Vodafone Pass.

come attivare Vodafone Pass

Desideroso di trovare una soluzione per consumare meno Giga sulla SIM Vodafone in uso sul tuo cellulare, un amico ti ha consigliato di dare un’occhiata all’offerta Vodafone Pass.
Incuriosito dalla cosa, ti sei dunque precipitato sul Web alla ricerca di ulteriori info al riguardo e sei finito qui, sul mio sito, speranzoso di ricevere finalmente tutti i dettagli del caso.

Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti dunque sapere se posso darti una mano spiegandoti come attivare Vodafone Pass oltre, ovviamente, in cosa consiste esattamente l’offerta in oggetto?
Ma certo che si! Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero posso dunque fornirti tutte le indicazioni di cui hai bisogno.
Nulla di complesso o che sia fuori dalla tua portata, non temere.

Suvvia dunque, non perdiamo alto tempo in chiacchiere e concentriamoci concretamente sulla questione.
Posizionati ben comodo, prenditi qualche istante tutto per te e concentrati sulla lettura di questo articolo che, sono sicuro, sarà in grado di schiarirti perfettamente le idee.

Che cos’è Vodafone Pass

IMMAGINE QUI 1

Prima di spiegarti come attivare Vodafone Pass mi sembra doveroso indicarti, concretamente, in cosa consiste quest’offerta. Trattasi di una nuova gamma di opzioni per navigare in Internet sfruttando specifici servizi senza andare a consumare i GB inclusi nella propria offerta.
In base a quelle che sono le singole esigenze e preferenze è possibile scegliere tra tre differenti tipologie di Vodafone Pass, quelle che trovi indicate ed esplicate qui di seguito.

  • Pass Music – Al costo di 3 euro/4 sett.
    consente di ascoltare musica in streaming attraverso i vari servizi supportati (tra cui Spotify, Apple Music e Tidal) senza senza consumare i GB dell’offerta preesistente.
  • Pass Social & Chat – Al costo di 5 uro/4 sett.
    consente di navigare e chattare sui social network (tra cui Facebook, Instagram e Twitter) senza consumare i GB dell’offerta preesistente.
  • Pass Video – Al costo di 10 euro/4 sett.
    consente di guardare tutti i video online senza consumare i GB inclusi nell’offerta preesistente.
  • Pass Web Voice – Al costo di 10 euro/4 sett.
    consente di chiamare e videochiamare tramite Web, sfruttando i vari servizi e le app supportate (tra cui Viber, WeChat e Skype), senza consumare i GB inclusi nell’offerta preesistente.

Vale tuttavia la pena tener presente il fatto che, sebbene l’attivazione di Vodafone Pass consenta di evitare che i GB della propria offerta vengano consumati, per poterne usufruire è indispensabile che il bando del traffico dati non risulti completamente esaurito.
Qualora così fosse, la navigazione verrà bloccata e sarà possibile continuare a navigare online solo a consumo, pagando 2 euro ogni 200 Mega.

Per ulteriori dettagli riguardo Vodafone Pass, le piattaforme ed i servizi supportati puoi fare riferimento all’apposita pagina informativa annessa al sito Internet ufficiale dell’operatore.

Attivare Vodafone Pass

A questo punto dovresti avere le idee più chiare riguardo Vodafone Pass.
Direi dunque che sei finalmente pronto per passare all’azione vera e propria:
scoprire come attivare la variante dell’offerta per te più consona.

In base a quelle che sono le tu preferenze nonché i mezzi in tuo possesso puoi scegliere di procedere in vari modi:
tramite l’area online personale annessa al sito del gestore, tramite l’app ufficiale di Vodafone, chiamando la numerazione dedicata, per l’appunto, all’attivazione di questa o quell’altra promo oppure contattando il servizio clienti.
Per maggiori dettagli continua pure a leggere, trovi tutte le spiegazioni di cui hai bisogno proprio qui di seguito.

Mediante area Fai da te

IMMAGINE QUI 2

Vuoi scoprire come attivare Vodafone Pass mediante l’area Fai da te del sito Web di Vodafone, ovvero l’area del sito Internet del famoso gestore tramite la quale i clienti possono gestire direttamente online tutto quanto concerne la propria SIM?
Allora la prima cosa che devi fare è quella di collegarti alla pagina principale di Vodafone.it.

Successivamente porta il cursore sul pulsante Fai da te che sta in alto a destra, clicca su Accedi nel menu che si apre,

  • immetti i dati di login relativi al tuo account Vodafone completando i campi Inserisci username e Inserisci password 
  • fai clic sul pulsante Accedi
  • Se non sei ancora registro sul sito
  • puoi rimediare subito alla cosa pigiando sul pulsante nero Registrati invece che su quello accedi Accedi
  • compilando poi i campi visualizzati con i dati richiesti
  • seguendo la semplice procedura guidata che ti viene mostrata a schermo.

A login eseguito, pigia sul collegamento Promozioni che puoi attivare che trovi in corrispondenza della sezione La tua SIM e nella nuova pagina che andrà ad aprirsi fai clic sulla scheda Vodafone Pass collocata in alto a destra (se non riesci a visualizzarla, clicca sulla freccia direzionale sinistra che trovi sempre in alto a destra).

A questo punto, individua la variante di Vodafone Pass che ti interessa attivare (es.
Vodafone Pass Video), clicca sul relativo bottone Scopri di più, spunta la casella accanto alla voce Accetto le Condizioni generali di Contatto che sta in basso a destra e poi pigia sul bottone viola con su scritto Attiva per confermare la tua volontà di attivare Vodafone Pass sul tuo numero.

Dopo aver effettuato questi passaggi attendi la ricezione di un SMS da parte di Vodafone sul tuo cellulare che ti confermerà il fatto che l’offerta è stata effettivamente attivata sulla tua SIM.
Successivamente potrai cominciare a fruire di tutti i vantaggi offerti da Vodafone Pass.

Mediante app My Vodafone

IMMAGINE QUI 3

Come anticipato qualche riga più su, un altro sistema per ad attivare Vodafone Pass consiste nel ricorrere all’uso dell’app My Vodafone, l’applicazione ufficiale del gestore telefonico “rosso” tramite la quale è possibile tenere sotto controllo tutti i dettagli riguardanti la propria numerazione, aggiungere ulteriori servizi oppure disattivarli.

  • Per servirti dell’app di casa Vodafone per lo scopo in questione, la prima mossa che devi compire è quella di
  • scaricare My Vodafone sul tuo dispositivo (se non hai già provveduto a farlo, ovviamente).
  • Per riuscirci
  • tappa sull’icona dell’app store disponibile per la piattaforma mobile in uso sul tuo smartphone o sul tuo tablet
  • digita my vodafone nel campo di ricerca visualizzato
  • pigia Invio sulla tastiera visibile a schermo.
  • seleziona l’app avente l’icona raffigurante il logo dell’operatore dall’elenco che ti viene mostrato
  • poi fai tap sul pulsante per effettuarne il download e l’installazione sul tuo dispositivo.
  • L’applicazione è disponibile per iOS, per Android e per Windows Mobile.

Avvia quindi l’applicazione sul tuo dispositivo pigiando sulla sua icona presente nella schermata in cui sono raggruppate tutte le app installate dopodiché pigia sul bottone con le tre linee orizzontali in alto a destra, tappa sulla dicitura Offerte nel menu che si è aperto e scegli la voce Scopri nuove offerte dall’ulteriore menu che compare. Individua poi il box con su scritto Vodafone Pass e pigiaci sopra.

Nella nuova schermata che vedrai comparire, individua la variante di Vodafone Pass che ti interessa attivare (es.
Vodafone Pass Video) e fai tap sul relativo bottone Prosegui dopodiché pigia sul pulsante Attiva l’offerta ed è fatta.

Una volta eseguiti i passaggi di cui sopra, attendi la ricezione di un SMS da parte di Vodafone sul tuo cellulare che ti confermerà il fatto che l’offerta è stata effettivamente attivata sulla tua SIM.
Successivamente potrai cominciare a fruire di tutti i vantaggi offerti da Vodafone Pass.

Mediante 42070

IMMAGINE QUI 4

Se vuoi, puoi attivare Vodafone Pass anche effettuando una chiamata gratuita alla numerazione 42070 di Vodafone tramite la quale è possibile ottenere informazioni sulle offerte e sui servizi attivi e procedere all’attivazione ed alla disattivazione degli stessi.

Mi chiedi che cosa devi fare per procedere in questo modo?
Te lo spiego subito.
Afferra lo smartphone in cui è inserita la SIM su cui vorresti tirare l’offerta, digita il numero 42070 nel dialer (il tastierino numerico) e schiaccia il pulsante per avviare una telefonata, quello su cui è solitamente raffigurante una cornetta in verde.

A chiamata avviata, attendi che la voce registrata inizi a parlare dopodiché pigia prima il tasto per completare la tariffa base con ulteriori offerte (che solitamente corrisponde all’1 oppure al 2) e poi il tasto 1 (quello per attivare Vodafone Pass) dopodiché schiaccia il tasto corrispondente alla variante dell’offerta che desideri abilitare (es.
1 per attivare Vodafone Pass Video) ed attieniti alle indicazioni che ti vengono fornite per completare la procedura.

A chiamata terminata, attendi la ricezione di un SMS da parte di Vodafone sul tuo cellulare che ti confermerà il fatto che la variante di Vodafone Pass scelta è stata effettivamente attivata sulla tua numerazione e che puoi finalmente cominciare a fruirne sulla tua SIM.

Nota: Talvolta il servizio propone le opzioni in ordine leggermente diverso.
Onde evitare perdite di tempo ed inutili intoppi ti suggerisco quindi di seguire si le mie indicazioni ma anche di ascoltare con la massima attenzione le istruzioni della voce registrata e di procedere eventualmente di conseguenza.

Mediante servizio clienti

IMMAGINE QUI 5

In alternativa a tutte le soluzioni già menzionate, puoi attivare Vodafone Pass anche mettendoti in contatto con il servizio clienti telefonico dell’operatore.

Per riuscirci, ti basta chiamare il numero 190 direttamente dal tuo numero di cellulare, pigiare il tasto 1 (quello per la telefonia mobile) e poi il tasto 4 (quello per poter parlare con un consulente) per due volte di fila.
In alternativa al tasto 4 (o comunque sia se corrisponde ad alta opzione), puoi pigiare il 5 (quello che avrebbe essere relativo al furto ed allo smarrimento dello smartphone e della SIM). Per maggiori dettagli, puoi leggere il mio articolo su come chiamare Vodafone.

Una volta entrato in contatto con un consulente Vodafone potrai chiedergli di procedere per te all’attivazione dell’offerta sulla tua numerazione.

Se anziché attivare Vodafone Pass tramite call center del gestore preferisci metterti in contatto via chat con un operatore puoi fare tutto tramite social, attraverso Facebook o Twitter.

Nel primo caso, collegati alla pagina ufficiale dell’azienda e seleziona il bottone in alto a destra per avviare la composizione di un nuovo messaggio privato in cui andrai ad esporre la tua necessità all’operatore oltre che a fornire i tuoi dati personali (numero di telefono, nome, cognome e codice fiscale).
Spediscilo ed attendi una risposta oltre che l’attivazione dell’offerta.

Per quel che concerne invece Twitter, collegati al social network ed avvia la composizione di un nuovo tweet menzionando all’inizio del messaggio @VodafoneIT, l’account ufficiale dell’azienda, ed esponi la tua necessità senza però fornire i tuoi dati personali.
Verrai invitato a continuare la conversazione in via privata e potrai dunque indicare i dati relativi alla tua persona ed alla tua linea.
Nel giro di breve tempo riceverai una risposta e ti verrà attivata l’offerta.

Se pensi di aver bisogno di maggiori info riguardo il come entrate in contatto con Vodafone tramite chat, puoi consultare la mia guida su come chattare con Vodafone mediante il quale ho provveduto a parlarti in maniera ancora più dettagliate della cosa.

come attivare vodafone senza scatto new

come attivare vodafone senza scatto new

Dopo aver fatto una lunga chiacchierata con un amico più esperto di te riguardo l’argomento telefonia, ti sei reso conto del fatto che il piano base attualmente attivo sulla tua SIM Vodafone non ti soddisfa.
Proprio per questo, ti piacerebbe poterlo rimpiazzare con qualcosa di più congeniale alle tue necessità.
Informandoti, sei venuto a conoscenza dell’esistenza del piano Senza Scatto New ed hai dunque deciso di procedere all’attivazione.

Tuttavia se adesso sei qui e stai leggendo queste righe mi pare ben evidente il fatto che nel tentare di fare ciò è sorto qualche intoppo.
Per essere precisi, non sei proprio riuscito a capire come fare per attivare Vodafone Senza Scatto New sulla tua SIM.
Come dici?
Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti dunque sapere se posso darti una mano sul da farsi oppure no?
Ma certo che si, ci mancherebbe altro.
Concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo e provvederò a fornirti tutte le spiegazioni di cui hai bisogno.

Con questa mia guida di oggi intendo infatti indicarti come riuscire nell’impresa in maniera semplice e veloce e come fare per risolve eventuali dubbi o problematiche qualora dovessero presentarsi.
Ti anticipo subito che, al contrario delle apparenze e di quel che tu possa pensare, si tratta di una procedura destramente semplice da effettuare e per la messa a segno della quale non è assolutamente necessario essere dei grand conoscitori dell’universo mobile, davvero.
Allora?
Sei pronto?
Si?
Bene! Al bando le ciance e procediamo.
Buona “lavoro”!

Indice

  • Caratteristiche del piano
  • Attivare Vodafone Senza Scatto New
    • Modulo online
    • Telefonicamente
    • In negozio
  • In caso di dubbi o problemi

Caratteristiche del piano

IMMAGINE QUI 1

Prima di fornirti tutte le spiegazioni del caso sul come riuscire ad attivare Vodafone Senza Scatto New mi sembra doveroso passare in rassegna quelle che sono le caratteristiche principali dell’offerta in questione.

Partendo dal presupposto fondamentale che stiamo parlando di un piano base, vale a dire quello che regola la tariffazione di chiamate, messaggi e navigazione online della tua SIM nel caso in cui non vi fossero offerte attive sulla stessa (es.
Special 1000) o qualora non fosse possibile usufruirne, si tratta di una soluzione senza scatto ala risposta, come lascia intendere lo stesso nome.

Il costo per ciascuna chiamata ammonta a 29 cent/min (la tariffazione è calcolata sugli effettivi secondi di conversazione e le frazioni vengono arrotondate per eccesso al secondo successivo), mentre per quel che concerne gli SMS il costo da sostenere è pari a 7,3 cent cadauno.
Da notare poi che non sono previsti costi aggiunti o ricorrenti come invece succede per altri piani base di casa Vodafone.

La navigazione in Internet, invece, è senza limiti di tempo al costo di 6 euro al giorno fino al raggiungimento di 5GB.
Oltre tale soglia il costo è di 2 euro per 100 MB, tariffati a scatti anticipati di 100 KB.

Da notare che la procedura di cambio piano presenta solitamente un costo pari ad 8 euro ma in alcuni casi particolari, quanto la cosa viene esplicitamente specificata da Vodafone, l’operazione può essere effettuata gratuitamente (es.
quando viene effettuata la modifica del piano base per la prima volta). Per quel che concerne invece le nuove SIM, purtroppo il piano non risulta attivabile al momento dell’acquisto della scheda.

Se pensi di aver bisogno di ulteriori dettagli, puoi fare riferimento alla pagina Web informativa annessa al sito Internet di Vodafone.

Attivare Vodafone Senza Scatto New

Ora che hai finalmente le idee molto più chiare riguardo le caratteristiche del piano Senza Scatto New di Vodafone, passiamo all’azione ed andiamo dunque a scoprire cosa occorre fare, in concreto, per poterlo attivare sul tuo numero.
Trovi spigato tutto in dettaglio proprio qui di seguito.

Ti anticipo già che puoi riuscirci compilando un apposito modulo online oppure telefonicamente.
Eventualmente, puoi anche recarti presso uno dei tanti centri Vodafone presenti sul territorio e fare richiesta della cosa direttamene di persona.
A te la scelta.

Modulo online

IMMAGINE QUI 2

Il primo nonché più semplice sistema per riuscire ad attivare Vodafone senza Scatto New consiste nel compilare un apposito modulo online messo a disposizione dal gestore.
Provvedi dunque a collegarti a questa pagina del sito Internet di Vodafone e se necessario effettua l’accesso al tuo account per l’area Fai da te dello stesso compilando i campi che trovi a destra con username e password e facendo poi clic sul pulsante login.

Se non sei ancora registrato all’area Fai da te di Vodafone non preoccuparti, puoi rimediare subito alla cosa facendo clic sul pulsante Registrati che trovi più in basso e digitando il tuo numero di cellulare nell’apposito campo di testo annesso alla nuova pagina Web che si è aperta.
Clicca poi sul pulsante Conferma numero e segui le indicazioni che ti vengono date per completare la procedura di registrazione (dovrai digitare un codice di conferma che riceverai via SMS).
Se hai bisogno di informazioni più precise sul da farsi, puoi far riferimento al mio tutorial su come registrarsi su Vodafone.

Una volta effettuato l’accesso al tuo account sul sito Vodafone ti troverai finalmente al cospetto del modulo utile per effettuare l’attivazione del piano.
Verifica dunque che in corrispondenza della sezione Invio dati Richiesta che sta in basso tutti i dati riportati siano corretti (il tuo nome, il tuo cognome, il tuo numero di telefono ed il tuo indirizzo di posta elettronica) ed in caso contrario apporta le dovute correzioni (ove possibile) dopodiché clicca sul tasto Invia e in modo tale da confermare quelle che sono le tue volontà.

La tua richiesta di cambio piano verrà dunque presa in carico ed una volta evasa (solitamente occorrono un paio di giorni al massimo) riceverai conferma del buon esito dell’operazione tramite un apposito SMS informativo da parte di Vodafone.
È stato facile, vero?

Telefonicamente

IMMAGINE QUI 3

Sei un tipo poco “tecnologico” motivo per cui anziché sfruttare il “potere” del Web e compilare il modulo online come visto poc’anzi preferiresti attivare Vodafone Senza Scatto New andando a servirti del classico servizio di assistenza telefonica?
Beh, come anticipato qualche riga più su la cosa è fattibile.
Ora ti spiego subito in che modo procedere.

Se vuoi attivare il piano Vodafone Senza Scatto New via telefono, afferra innanzitutto il tuo cellulare, accedi al dialer (vale a dire il tastierino numerico), componi il numero 190 e schiaccia il tasto per avviare una telefonata (solitamente quello verde con la cornetta).

A chiama avviata, segui le istruzioni della voce guida per poterti mettere in contatto con un operatore Vodafone ed esprimere a quest’ultimo la tua esigenza.
Al momento in cui scrivo, la combinazione di tasti da utilizzare per poter parlare con un “umano” è la seguente:
per prima cosa premi il tasto 1 (quello per la telefonia mobile), poi il tasto 4 (quello per ricevere assistenza da parte di un consulente) e per concludere il tasto 3 (quello per parlare con Vodafone).

Quando riceverai risposta da pare di un consulente Vodafone, spiega a quest’ultimo che desideri attivare il piano in quesitone e nel giro di breve tempo un operatore provvederà ad evadere la tua richiesta.
A conferma della corretta attivazione del nuovo piano riceverai anche un SMS da parte di Vodafone indicante la buona buona riuscita dell’operazione.

Note: A volte il servizio propone le opzioni in ordine leggermente diverso rispetto a quanto ti ho appena.
Se vuoi evitare perdite di tempo ed inutili intoppi ti consiglio quindi di seguire si le mie indicazioni ma anche anche e soprattutto di ascoltare con la massima attenzione le istruzioni della voce guida e di procedere eventualmente di conseguenza.

In negozio

IMMAGINE QUI 4

Preferisci attivare Vodafone Senza Scatto New di persona, recandoti direttamente in negozio?
Come anticipato qualche riga più su, la cosa è fattibile ed è anche piuttosto semplice.
Per riuscire nel tuo intento, devi dirigerti verso il centro Vodafone più vicino alla tua zona, esporre al commesso in negozio quella che è la tua necessità ed attendere che quest’ultimo prenda in carico la tua richiesta.

Anche in tal caso, a conferma della buona riuscita dell’operazione riceverai, oltre che l’ok a voce del commesso, un SMS sulla tua SIM da parte di Vodafone.

Se non sai dove si trova il centro Vodafone più vicino a te, puoi scoprirlo visitando la pagina Web apposita con annessa mappa.
Una volta aperta la pagina, se appare una finestra tramite cui ti viene chiesto se desideri abilitare il servizio a rilevare a tua posizione geografica rispondi pure in maniera affermativa.
In questo modo, non dovrai digitare a mano il tuo indirizzo nel campo apposito e vedrai subito comparire l’elenco completo dei centri Vodafone disponibili in zona.

Se invece l’avviso non ti appare digita tu, manualmente, il tuo indirizzo nel campo posto nella parte in alto a sinistra della pagina e seleziona il suggerimento pertinente tra quelli che compaiono.

Una volta visualizzato l’elenco dei centri in zona, se vuoi puoi anche filtrare i vari negozi disponibili servendoti del menu che sta sulla sinistra, mentre pigiando sul nome o direttamente sul segnaposto su mappa di un dato centro puoi ricevere maggiori dettagli correlati previo clic sul bottone Maggiori dettagli.

In caso di dubbi o problemi

IMMAGINE QUI 5

Hai seguito pedissequamente le indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti ma ancora non sei riuscito a capire come attivare Vodafone Senza Scatto New o è sorto qualche problema?
Allora il consiglio che mi sento di darti è quello di metterti in contato con il servizio clienti del famoso gestore telefonico.
Vedrai che in men che non si dica riuscirai a far fronte alla cosa.

Per riuscirci, se non hai già provveduto a farlo in precedenza puoi effettuare una chiamata al 190 e selezionare la combinazione di tasti per parlare con un consulente (come ti ho indicato nel paragrafo dedicato che trovi un po’ più su) al quale, una volta ricevuta risposta, potrai spiegare le tue difficoltà e/o porre le tue domande.

In alternativa, puoi metterti in contatto con il servizio clienti Vodafone anche tramite social network, mediante Facebook oppure Twitter.

Nel primo caso, non devi far altro che collegarti fanpage dell’operatore, cliccare sul pulsante Invia un messaggio e inviare un messaggio privato a Vodafone in cui esponi brevemente le tue necessità indicando altresì il numero per il quale richiedi assistenza.
La risposta dell’operatore dovrebbe arrivare entro breve.

Se invece preferisci usare Twitter, puoi contattare Vodafone citando @VodafoneIT (ovvero l’account ufficiale del gestore) all’inizio di un nuovo tweet in cui devi inserire una breve descrizione delle tue necessità ed eventualmente anche l’hashtag #tw190.
Entro breve verrai contattato da un operatore di Vodafone che ti inviterà a proseguire la conversazione via DM (vale a dire tramite messaggio privato) dove potrai comunicare fornendo anche eventuali dati privati (es.
il numero di telefono).

Se pensi di aver bisogno di maggiori informazioni al riguardo, puoi approfondire la questione consultando la mia guida su come parlare con un operatore Vodafone oltre che il mio tutorial dedicato a come chattare con Vodafone.

come attivare vodafone tv

come attivare vodafone tv

Dopo essere stato a cena da un tuo amico, hai scoperto che quest’ultimo ha attivato un’offerta Vodafone TV che gli permette di sfruttare la sua linea Internet per guardare eventi sportivi, film, serie TV e tanti altri contenuti interessanti.
Ti piacerebbe tanto sapere come attivare Vodafone TV, perché anche tu vorresti avere l’opportunità di rilassarti guardando questo genere di contenuti, stando ben comodo sulla tua poltrona.
Beh, allora sappi che sei capitato nel posto giusto, nel momento giusto!

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò che cos’è esattamente Vodafone TV, quali sono i piani attualmente sottoscrivibili e, soprattutto, cosa bisogna fare per attivare il servizio, sia nel caso non si sia ancora clienti Vodafone sulla rete fissa o che si abbia un’offerta dell’operatore rosso già attiva sulla propria linea di casa.

Allora, si può sapere che ci fai ancora lì impalato?
Coraggio:
mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, soprattutto, cerca di mettere in pratica le indicazioni che ti darò.
Sono sicuro che, grazie alle mie “dritte”, non avrai problemi nell’individuare il piano Vodafone TV che fa al caso tuo.
Ti auguro buona lettura e buon divertimento!

Indice

  • Vodafone TV:
    che cos’è e quanto costa
  • Offerte per attivare Vodafone TV

Vodafone TV:
che cos’è e quanto costa

IMMAGINE QUI 1

Come ti accennavo nell’introduzione, Vodafone TV è un servizio esclusivo riservato ai clienti Vodafone che hanno sottoscritto un’offerta per la fibra ottica, grazie al quale è possibile guardare contenuti provenienti da varie piattaforme, come NOW TV, Netflix, Chili, Infinity e YouTube.
Agli utenti che decidono di sottoscrivere questo servizio, viene fornito un piccolo set-top-box di colore nero (con tanto di telecomando), dotato di porta HDMI, porta Ethernet e supporto al Wi-Fi, il quale va collegato alla TV per perdere visione dei contenuti disponibili in base al proprio abbonamento.

Ci sono vari piani di abbonamento al servizio Vodafone TV, ognuno dei quali ha costi differenti, grazie ai quali è possibile visualizzare varie tipologie di contenuti:
di seguito puoi trovare riassunti i piani che è possibile sottoscrivere nel momento in cui scrivo questa guida.

  • Vodafone TV + NOW TV Intrattenimento — in questo piano sono inclusi tutti gli show, le serie TV e gli altri contenuti del Ticket Intrattenimento di NOW TV, oltre ai canali del digitale terrestre e hai tanti altri contenuti on demand pensati per la famiglia.
    Nel Ticket Intrattenimento di NOW TV sono inclusi ben 13 canali per non perdersi gli show di Sky Uno, oltre a serie TV, news, documentari, ed eventi sportivi di Eurosport, programmi per bambini da guardare anche on demand e molto altro ancora.
    Questo piano costa 11,90 euro al mese con rinnovo automatico e prevede il pagamento di un contributo di attivazione di 2 euro per 48 mesi.
    L’offerta presenta un vincolo contrattuale di 24 mesi (in caso di recesso anticipato, bisogna pagare un corrispettivo di 120 euro).
  • Vodafone TV Sport — come facilmente intuibile dal suo nome, questo piano è pensato prettamente per un pubblico amante dello sport.
    Tramite quest’ultimo, infatti, è possibile godersi le le emozioni dello sport di Sky, tra cui una selezione di partite di UEFA Champions League, i Gran Premi di Formula 1 e MotoGP, gli ATP Masters 1000, le fasi finali del torneo di Grande Slam di Wimbledon, nonché i tornei più attesi di golf e di rugby.
    Anche in questa offerta, naturalmente, sono inclusi i canali del digitale terrestre con tanti contenuti on demand adatti per tutta la famiglia. Il piano Vodafone TV Sport si rinnova mensilmente al costo di 10 euro e prevede anche il pagamento di un contributo di attivazione di 2 euro per 48 mesi.
    Anche in questo caso è previsto un vincolo contrattuale di 24 mesi e in caso di recesso anticipato bisogna pagare un corrispettivo di 120 euro.
  • Vodafone TV Sport + NOW TV Intrattenimento — per coloro che vogliono “fondere” i due piani elencati nelle righe precedenti, è possibile attivare questa offerta che, a fronte di una spesa mensile di 19,90 euro/mese, include tutti i vantaggi inclusi in Vodafone TV + NOW TV Intrattenimento e Vodafone TV Sport.
    Anche in questo caso è previsto il pagamento di un contributo di attivazione di 2 euro per 48 mesi e un vincolo contrattuale di 24 mesi (in caso di recesso anticipato, bisogna pagare un corrispettivo di 120 euro).

Nel momento in cui scrivo, inoltre, chi sottoscrive uno dei piani Vodafone TV sopraccitati può usufruire della visione gratuita (per un certo periodo di tempo) dei contenuti presenti su Netflix, Infinity e Chili, come indicato di seguito.

  • Netflix — sottoscrivendo Vodafone TV entro il 31 marzo 2019 è possibile usufruire di 3 mesi di abbonamento standard gratuito.
  • Infinity — sottoscrivendo Vodafone TV entro il 30 maggio 2019 è possibile usufruire di 6 mesi di abbonamento gratuito
  • Chili — sottoscrivendo Vodafone TV entro il 31 gennaio 2019 è possibile usufruire della visione di 14 film.

Offerte per attivare Vodafone TV

IMMAGINE QUI 2

Adesso, dopo aver preso in considerazione i piani e i costi di Vodafone TV, è giunto il momento di vedere nel dettaglio quali sono le offerte che includono questo servizio.
Ti ribadisco nuovamente che per attivare Vodafone TV, bisogna disporre di un’offerta fibra o, comunque, di una linea Internet che abbia una velocità superiore a 8 Mega.
Ecco qualche esempio.

  • Internet Unlimited — questa promozione prevede la connessione a Internet in fibra ottica fino a 1000 Mega in download e 100 Mega in upload nelle zone coperte dalla rete FTTH o fino a 100 Mega in download e 20 Mega in upload nelle zone raggiunte dalla rete FTTC.
    Ti segnalo, comunque, che l’offerta è disponibile anche in versione ADSL, qualora la propria abitazione non sia raggiunta dalla rete in fibra, che permette di navigare fino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload.
    Nel piano sono incluse le chiamate verso tutti i numeri fissi nazionali a 0 cent al minuto + 19 cent di scatto alla risposta, chiamate verso tutti i numeri mobili nazionali a 19 cent al minuto + 19 cent di scatto alla risposta e chiamate verso i numeri fissi internazionali di Europa Occidentale (zona 1), Stati Uniti e Canada al costo di 19 cent al minuto + 19 cent di scatto alla risposta.
    L’offerta include, inoltre, il modem Vodafone Station Revolution, il servizio PlayStation Plus fruibile gratuitamente per i primi 12 mesi (a patto che l’offerta venga attivata online e senza richiedere l’aiuto di un  consulente), 40 Giga in regalo (20 Giga ogni 2 settimane) se si è in possesso di una SIM Vodafone e 15 Giga di traffico dati in 4G al giorno fino al momento in cui la linea non viene effettivamente attivata.
    L’attivazione dell’offerta ha un costo di 5,90 euro/mese per 48 rate (in alcuni periodi l’attivazione è scontata o addirittura gratuita).
  • Internet Unlimited + — comprende tutti i vantaggi del piano di cui ti ho parlato precedentemente, più chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili, sia nazionali che internazionali.
    Anche in questo caso, è previsto un costo di attivazione pari a 5,90 euro/mese per 48 rate (nei periodi di promo l’attivazione può essere scontata o addirittura gratuita).

IMMAGINE QUI 3

IMMAGINE QUI 4

Internet Unlimited Chiamate illimitate Offerta valida fino al 31/08/2019 27,90 €/mese per 4 anni dopo promo 20,90 €/mese Richiedi consulenza

Ambedue le promozioni presentano un vincolo contrattuale di 24 mesi e, se il prezzo in fase di attivazione è scontato, viene aumentato dopo 48 mesi. In caso di recesso anticipato, bisogna corrispondere il pagamento di una penale di 45 euro a cui bisogna sommare un contributo di 41 euro in caso di cessazione completa della linea o di 35 euro in caso di passaggio verso un altro provider.

In fase di attivazione dell’offerta, prima di pigiare sul pulsante Attiva online, devi apporre il segno di spunta accanto alla casella Aggiungi Vodafone TV [nome del piano disponibile] se vuoi abbinare alla promozione scelta il servizio Vodafone TV.
Così facendo, il canone mensile dell’offerta aumenterà in base all’offerta Vodafone TV che è possibile abbinare in un dato momento.

IMMAGINE QUI 5

Per procedere all’attivazione della promozione, poi, segui la procedura guidata che ti viene proposta indicando il tuo comune, l’indirizzo e il numero civico, dopodiché pigia sul bottone Avanti e, nella pagina che si apre, fornisci gli altri dati richiesti.

Nella pagina che si apre, ti verrà indicata la tipologia di linea che è possibile attivare all’indirizzo che hai fornito:
pigia sul bottone Attiva online e segui le istruzioni visualizzate per completare la sottoscrizione del piano che hai scelto, con abbinata l’offerta Vodafone TV.

Hai già sottoscritto una delle offerte Vodafone di cui ti ho parlato poc’anzi e vorresti sapere se è possibile abbinare a essa uno dei piani Vodafone TV sopraccitati?
Ma certo che è possibile! Per riuscirci, devi accedere alla tua area Fai da te e sottoscrivere lì l’opzione Vodafone TV che più preferisci.
Collegati, quindi, a questa pagina, individua il piano Vodafone TV che più preferisci e pigia sul pulsante verde Vai al fai da te per recarti sulla pagina di login del tuo account Vodafone.

IMMAGINE QUI 6

Inserisci, dunque, il tuo username e password negli appositi campi di testo e poi pigia sul bottone viola Accedi.
Per concludere, pigia sulla scheda Offerte situata in alto, fai clic sul link Offerte attive e, sotto il box La tua offerta, individua il pulsante Accedi posto accanto alla dicitura Vodafone TV e segui le istruzioni che visualizzi a schermo per attivare il piano che più preferisci.

chiavetta internet vodafone

chiavetta internet vodafone

Oggi torno ad occuparmi di tariffe per la navigazione Internet in ambito mobile, e più in particolare di quelle presenti attualmente nel listino di Vodafone.

Il noto operatore britannico propone molteplici soluzioni legate all’acquisto di Internet key e modem 3G/4G grazie alle quali navigare ad alta velocità da tablet e notebook anche quando ci si trova fuori casa.

I prezzi sono generalmente accessibili e comunque adatti a vari profili di consumo.
Per saperne di più e scoprire qual è il piano con chiavetta Internet Vodafone più adatto a te, continua a leggere.

Il piano base con chiavetta Internet Vodafone inclusa è quello denominato Fly che  a fronte di un canone mensile pari a 20 euro consente di consumare 7GB di traffico mensile e di acquistare una Internet key o un modem per navigare fino a 42.2Mbps.
L’offerta prevede un vincolo contrattuale di 24 mesi e un contributo iniziale di 19 euro.

In alternativa è possibile optare per il piano 4G che per 30 euro scontati a 20 euro/mese per i primi 3 mesi di abbonamento include 15GB di traffico in LTE e una chiavetta o un modem per navigare fino a 100Mbps.
Sono previsti un vincolo contrattuale di 24 mesi e un contributo iniziale di 19 euro che però viene azzerato nei periodi di promo.

Nei mesi estivi è disponibili anche l’offerta Giga Summer Tablet & PC che per 49,90 euro permette di avere 3GB di Internet in LTE per 3 mesi.
Non presenta vincoli contrattuali.

Infine c’è il piano annuale Internet 1 anno che propone una chiavetta o un modem da 42.2Mbps con 3GB di traffico/mese al costo di 99 euro una tantum (scontati nei periodi di promo rispetto ai 198 euro standard).
Maggiori info qui.

IMMAGINE QUI 1

Per i clienti ricaricabili è disponibile anche il piano annuale Internet 1 anno ricaricabile che per 99 euro una tantum offre una chiavetta o un modem fino a 42.3Mbps con 3GB di Internet al mese.

Coloro che invece hanno già sottoscritto un abbonamento Relax possono approfittare di altre offerte per chiavetta Internet Vodafone come Relax Tablet & PC che al costo di 10 euro/mese offre 7GB di traffico a 42.2Mbps e Relax Tablet & PC 4G che per 20 euro/mese propone 15GB di traffico in LTE.

Per ulteriori dettagli, visita il sito Internet SOSTariffe che permette di confrontare le tariffe per telefono e Internet di tutti i principali operatori italiani.
Per comprare quelle di Vodafone con chiavetta o modem 3G/4G incluso, collegati alla pagina principale del servizio e seleziona dalla barra laterale di sinistra prima il logo dell’operatore e poi l’icona della Internet key (sotto la dicitura Accesso alla rete).
Ti verranno mostrati tutti i piani di cui abbiamo parlato in ordine di prezzo con tutti i dettagli relative alle loro caratteristiche e ai loro costi mensili.

chiavetta vodafone

chiavetta vodafone

Ormai navigare su Internet da smartphone non basta più.
Molte persone hanno la necessità di accedere alla grande Rete fuori casa anche da dispositivi come laptop e tablet e per soddisfare questa esigenza non c’è nulla di meglio delle Internet key, le cosiddette chiavette Internet.

Ed è proprio alle chiavette Internet che Vodafone ha dedicato una parte importante del suo listino legato ai piani Internet, sia in abbonamento che ricaricabile.

Se sei interessato all’argomento e vuoi scoprire qualche offerta interessante con chiavetta Vodafone inclusa, dedicami cinque minuti del tuo tempo e sarai accontentato.
Trovi tutto qui sotto.

Se vuoi acquistare una chiavetta Vodafone sottoscrivendo un piano in abbonamento, hai quattro alternative a tua disposizione.
Quella più economica si chiama Fly e prevede un canone mensile di 20 euro (con contributo iniziale di 19 euro) per 7GB di traffico Internet e una chiavetta da 42.2Mbps.
Prevede un vincolo contrattuale di 24 mesi.

Un gradino più sopra c’è il piano 4G che a fronte di un canone mensile di 30 euro (scontato a 20 euro per i primi 3 mesi di sottoscrizione) offre una chiavetta a 100Mbps con 15GB di traffico in LTE.
Il contributo iniziale di 19 euro viene azzerato nei periodi di promo.
Anche in questo caso è previsto un vincolo contrattuale di 24 mesi.

Se poi prediligi i piani annuali, puoi sottoscrivere l’offerta Internet 1 anno che propone la chiavetta da 42.2Mbps con 1 anno di traffico Internet (pari a 3GB/mese) al costo di 99 euro una tantum.
Trovi tutti i dettagli sul sito di Vodafone.

IMMAGINE QUI 1

Se hai già sottoscritto un piano Relax per le telefonate e la navigazione Internet da smartphone/tablet, puoi abbonarti ad altri due pieni esclusivi con vincolo contrattuale di 24 mesi.

  • Relax Tablet & PC che per 10 euro al mese permette di consumare 7GB di traffico con una chiavetta da 42.2Mbps.
  • Relax Tablet & PC 4G che a fronte di un canone mensile di 20 euro propone 15GB di traffico in LTE con una chiavetta da 100Mbps.

Non hai intenzione di sottoscrivere un nuovo abbonamento Internet e legarti a dei lunghi vincoli contrattuali?
Allora potresti acquistare una chiavetta Vodafone sfruttando un piano ricaricabile.

Esistono poi delle offerte stagionali per la navigazione in mobilità, come Giga Summer Tablet & PC che nei mesi estivi consente di sfruttare 3GB di traffico in LTE per tre mesi al prezzo di 49,90 euro.
Non prevede alcun vincolo contrattuale.

Se vuoi, puoi confrontare le caratteristiche e i prezzi di tutti i piani Vodafone per le chiavette Internet visitando il sito Internet SOSTariffe e selezionando dalla barra laterale di sinistra sia il logo dell’operatore che l’icona della Internet key (sotto la dicitura Accesso alla rete).
Le offerte verranno ordinate automaticamente in base al prezzo mensile (dalla più economica a salire).